La vita stressante di tutti i giorni ci impone una tantum di fermarci e prenderci un pò cura di noi stessi. Così, nel pieno dei miei ritmi frenetici mi concedo talvolta qualche ora nella più raffinata ed esclusiva Wellness Lounge di Milano, Romans Club.

Tra una tisana ed uno strepitoso face massage, noto una bellissima linea di prodotti, Acqua dell’Elba.

Acqua dell’ Elba nasce alla fine degli anni 90 nello scenario della suggestiva isola d’Elba, “la sede ed i laboratori di produzione dei profumi sono e rimarranno all’Elba, per garantire direttamente l’accuratezza delle elaborazioni artigianali e la qualità dei profumi.” Valori cardine di questa esclusiva linea di prodotti sono, indubbiamente, l’eccellenza per la straordinaria qualità delle materie prime utilizzate che si ispirano alle solenni tradizioni secolari caratteristiche dell’antica bottega rinascimentale. Elementi distintivi di questo progetto sono la creatività e l’unicità nell’utilizzo e la lavorazione di materiali pregiati impiegati nella creazione di un profumo unico e di forte impatto sensoriale. Tutte le metodologie e le sofisticate tecniche utilizzate sono rigorosamente controllate dagli artigiani attraverso un procedimento che trae origine dalla sapiente arte manifatturiera e dall’esperienza manuale. “Ciascun manufatto è” così “il risultato di un percorso creativo: un profumo in cui è tangibile la passione e la saggezza di un artigiano“. Acqua dell’Elba conduce una ricerca costante per ottenere un prodotto dall’elevate caratteristiche qualitative e, pertanto, a produzione limitata, proprio per la difficoltà riscontrata nel reperire le pregiate materie prime impiegate. L’azienda porta avanti l’importante “Progetto Elba” che coinvolge i giovani imprenditori dell’isola promuovendo occasioni di valorizzazione e crescita nel campo ambientale, artistico e culturale. “Estranei alle sirene alle mode passeggere e flussi effimeri continuiamo il nostro viaggio, ispirandoci ai valori di sempre improntati alla semplicità, alla bellezza, alla qualità, all’orgoglio degli artigiani, alla responsabilità sociale, il veliero prosegue la sua navigazione, il sogno continua…

Credits: www.acquadellelba.it