Artemest e Luisa Beccaria lanciano una nuova collezione dedicata agli oggetti per la tavola. Un’ arte del ricevere onirica e fiabesca come lo stile della couturier.

Dopo aver conquistato New York, la collezione Home di Luisa Beccaria, è stata presentata a Milano presso il LùBar, il ristorante creato dai figli della designer. In un allestimento suggestivo, la moda firmata dalla celebre stilista ha incontrato Artemest, portavoce del design di qualità.

Luisa Beccaria per Artemest – Photo Credit: Artemest
Luisa Beccaria per Artemest

Il risultato di questa sinergia è una collezione che evoca un mondo magico del tutto inedito all’interno della quale si hanno due diversi servizi di piatti in porcellana: piatto piano, fondo, frutta e sottopiatto e due set di bicchieri in vetro sfumato. Il tutto è completato da una serie di splendidi accessori in vetro e una fiorita tovaglia in lino stampato.

Luisa Beccaria per Artemest – Photo Credit: Artemest
Luisa Beccaria per Artemest – Photo Credit: Artemest

La creatività di Luisa Beccaria, insieme agli splendidi tessuti impiegati e alla loro qualità eccezionale, ha permesso al marchio di affermarsi a livello internazionale. Negli anni ’90 i “dreamy dresses” firmati Beccaria hanno raggiunto le prestigiose passarelle dell’haute couture di Parigi, mentre la sua passione per l’interior design cresceva e prendeva corpo nel restauro del “Feudo del Castelluccio”, il castello di famiglia riportato a nuova vita in Sicilia, dove il lifestyle Luisa Beccaria è ampiamente rappresentato.

Nel 2009, la primogenita Lucilla, si è unita alla direzione creativa del marchio; insieme portano avanti una visione che unisce le suggestioni della remota Sicilia, universi onirici e artistici diversi per approdare ad un romanticismo contemporaneo amato dalla donna d’oggi.

Luisa Beccaria per Artemest – Photo Credit: Artemest
Luisa Beccaria per Artemest

La collezione che la stilista ha creato per Artemest trae ispirazione da un viaggio attraverso un frondoso paesaggio da sogno ed unisce scorci di giardini a suggestioni fiabesche. I soggetti e le sfumature cromatiche creano un’atmosfera romantica che rimanda ad un mondo onirico del tutto nuovo.

«Mi sono divertita a giocare con i motivi floreali e sfumati creati per questa stagione» ha dichiarato Luisa Beccaria; piatti e bicchieri si contaminano nelle tonalità e, come proprio un mazzo di fiori, raccolgono le diverse gradazioni dei pervinca, dei lilla e degli azzurri.

Luisa Beccaria per Artemest – Photo Credit: Artemest
Luisa Beccaria per Artemest

Artemest è il primo marketplace dedicato all’alto artigianato italiano impegnato nella vendita internazionale di prodotti di design, dècor e lifestyle artigianali provenienti da produttori indipendenti e di lusso. Ha scelto di collaborare per la prima volta con Luisa Beccaria per la sua collezione da tavola; come ha dichiarato Ippolita Rostagno, co-founder e direttore artistica dell’e-commerce, «combina il fascino etereo e fiabesco delle creazioni di Luisa Beccaria con la maestria degli artigiani italiani».