La storica regione del Beaujolais, oggi compresa tra i dipartimenti del Rodano, della Saona e della Loira, è famosa nel mondo per i suoi vigneti e per la produzione di ben dodici denominazioni di Beaujolais nouveau, vino novello francese tra i più apprezzati.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Esterno
Château de Bagnols immerso nei vigneti della regione del Beaujolais – Credit Château de Bagnols

La festa del Beaujolais tra i vigneti

17 mila ettari di vigneti dominano la regione francese del Beaujolais, nei dintorni di Lione.

I vigneti del Beaujolais e il loro vino sono i protagonisti della festa che ha inizio dalla mezzanotte del terzo giovedì del mese di novembre: milioni di bottiglie del primo Beaujolais Nouveau vengono stappate per festeggiare il primo vino novello che annuncia l’imminente arrivo dell’autunno.

Il primo novello francese inaugura la stagione autunnale

Il Beaujolais Nouveau è un vino rosso, fresco e fruttato la cui particolarità va ricercata nel suo processo di produzione: la macerazione carbonica che ne facilita l’autofermentazione e consente al vino di raggiungere più velocemente la sua maturazione.

Questo processo fa sì che il novello francese sia messo in vendita entro due mesi dalla vendemmia e che la sua commercializzazione si concluda entro dicembre dello stesso anno di produzione.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Esterno
Château de Bagnols  immerso nella natura della regione del Beaujolais – Credit Château de Bagnols

Accoglienza nella terra del novello francese di Beaujolais

Nella regione del Beaujolais, immersa completamente nei vigneti, sorge Château de Bagnols, una delle residenze monumentali del Beaujolais.

Château de Bagnols è la struttura ideale per scoprire le ricchezze di questo territorio unico e incontaminato. Tra le attività proposte dalla struttura, gli ospiti possono scegliere il percorso lungo la famosa Beaujolais Tourist Wine Route: tra patrimonio, paesaggi naturali e prodotti del territorio, è possibile perdersi tra passeggiate e degustazioni di vini francesi del Beaujolais, prodotti in vigneti coltivati secondo le tipiche norme di coltivazione biologica e certificata.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Terrazza
La terrazza di Château de Bagnols – Credit Château de Bagnols

Una residenza storica nella regione del Beaujolais

Château de Bagnols è una residenza monumentale con otto secoli di storia. I Signori Chabannes ne furono proprietari per tre generazioni fino a quando divenne la residenza dei Dugué nel XVII secolo.

All’interno delle mura secolari di Château de Bagnols gli ospiti possono vivere un’esperienza culinaria appagante, sedendosi ai tavoli di 1217, il ristorante guidato dallo chef stellato Jean-Alexandre Ouaratta.

L’anno di creazione del castello dà il nome al ristorante nel quale i prodotti del territorio vengono lavorati con passione dallo chef e trasformati in piatti gourmet che spiccano nel gusto, semplicità e colore.

Momenti conviviali possono essere condivisi sulla terrazza panoramica che domina la regione delle Pierres Dorées, regalando agli ospiti un panorama mozzafiato.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Ristorante
Ristorante all’interno di Château de Bagnols – Credit Château de Bagnols

Soggiornare nel cuore del castello medievale

Gli ospiti che sceglieranno di soggiornare presso Château de Bagnols, potranno godere di tre diverse tipologie di sistemazioni, tutte uniche e dotate di ogni comfort.

Le Suite Château sono veri e propri appartamenti all’interno di Château de Bagnols: qui è possibile vivere un’atmosfera d’altri tempi, tipica delle più prestigiose dimore antiche. Letti a baldacchino, mobili eleganti, bagni in marmo, dipinti murali antichi.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Suites Chai 3
Suite Chai all’interno di Château de Bagnols – Credit Château de Bagnols

Design contemporaneo in un contesto storico

Le antiche cantine del castello sono state riconvertine nelle suggestive Suite Chai dall’abile trasformazione operata dall’architetto Albert Constantin.

Linee curve che evocano antiche botti e un perfetto connubio tra design contemporaneo e spirito medievale si condensano in questi ampi spazi studiati nei minimi dettagli.

Il legno e la pietra dorata predominano nei materiali, insieme ad un arredamento sobrio e lussuoso; spiccano le tavolozze color pastello.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Grand Salon
Il Grand Salon di Château de Bagnols  – Credit Château de Bagnols

Suite nel cuore del Beaujolais

Infine, le Suite Jardin consentono agli ospiti di alloggiare nel cuore della regione del Beaujolais. Queste sistemazioni si trovano tra il cortile interno e le colline che circondano il castello: camere intrise di storia e natura che incarnano il legame importante che il castello ha con lo splendido paesaggio circostante.

Beaujolais Nouveau: Cheteau de Bagnols Esterno Terrazza Piscina
La piscina di Château de Bagnols immersa nella natura – Credit Château de Bagnols