Il Crosby Street Hotel nel cuore di SoHo, rappresenta la prima proprietà Firmdale in New York, capace di raccontare una lunga storia che approda negli ultimi anni sotto le amorevoli cure di Kit Kemp.

L’Hotel – a sud della Houston Street da cui prende origine l’acronimo SoHo – è concepito, come nel caso del Whitby,  sull’audace ed eclettica visione stilistica di Kit Kemp, designer britannica ricercata per approcci all’arredamento originali e colorati, che magnificano molte proprietà Firmdale  tra Londra e New York.

crosby-hotel-entrata-palazzo

Il quartiere, che sorge nella porzione centro-meridionale della dinamica Manhattan, è un mini cosmo attivo, sede di molti gioielli architettonici, numerose gallerie d’arte e locali alla moda, oltre ad una grande varietà di negozi di antiquariato. Questo luogo rappresenta una delle identità distintive di New York, ciò che molti visitatori riconoscono con l’immagine della stessa città, uno spettacolo energico in cui giocano a rincorrersi importanti edifici che si affiancano a quelli presenti nel Midtown, a ridosso del Central Park.

Rispettando la quinta architettonica che lo circonda, il Crosby Street Hotel presenta una sobria ed elegante facciata con ampie finestre dalle sofisticate rifiniture in acciaio simili a quelle del Whitby, che lo inseriscono perfettamente nel tessuto urbano in cui sorge.

L’Hotel, che si estende su più piani, presenta camere e suite tutte arredate in stile contemporaneo secondo l’impulso creativo della designer. Ogni  stanza è come una grande tela in cui la Kemp, come una “pittrice” inizia a dar forma al suo quadro.

crosby-hotel-camera

Slanci vibranti, eccentrici, carichi di energia che ritroviamo nelle intense nuances delle stoffe, in dialogo constante con inconfondibili patterns e ricami  geometrici più razionali. Ciò che la Kemp propone è un risveglio delle emozioni, alternando con ingegno, proprio dei grandi artisti, la ricercata pacatezza degli spazi più intimi al dinamismo frenetico e vivace delle aree comuni.

Al Crosby Hotel la cifra stilistica di Kit Kemp rende tangibile l’innovativa forza degli spiriti artistici più giovani, trasformando la struttura alberghiera in una vera e propria galleria d’arte contemporanea. Qui gli occhi si riempiono di colore e bellezza, stimolando i sensi in un viaggio inaspettato che non smette di stupire chi lo sa ascoltare.