La nota rivista americana Travel + Leisure, premia il Four Seasons Resort Bali at Sayan come “Miglior Hotel al mondo” (World’s Best), una scelta oculata che ricompensa, oltre all’incantevole struttura realizzata nelle verdi linee esotiche, anche la straordinaria cordialità e professionalità di coloro che lavorano nel resort, conquistando di fatto per la seconda volta il prestigioso riconoscimento.

Vedute sul Four Seasons Sayan Resort di Bali

“Sono incredibilmente orgoglioso del lavoro di tutti i team
Four Seasons: il loro talento, l’impegno nell’offrire un servizio eccellente, la dedizione verso la qualità, hanno portato a questo meraviglioso risultato.
Che si tratti di una storica proprietà di Four Seasons, come il Four Seasons Resort Bali at Sayan, o di una nuova, come il Grand-Hôtel du Cap-Ferrat, questo riconoscimento – scelto dagli ospiti – conferma la nostra capacità di offrire esperienze di viaggio eccezionali,
ispirate al carattere di ogni destinazione ed esaltate da un servizio altamente personalizzato”.

Christian H. Clerc, Presidente Worldwide Hotel Operations, Four Seasons Hotels and Resorts

Il Four Seasons Resort Bali at Sayan è immerso sulla Valle del Fiume Ayung, tra le foreste tropicali di Ubud, regalando una vista mozzafiato sulle locali risaie.

Grazie alla sua particolare architettura, il rooftop ospita uno stagno di fiori di loto con una vista a 360° sulla vegetazione locale. Si apre da questo punto rialzato una visuale completa sull’intero circondario, facendo emergere la bellezza sconfinata di questo angolo di terra.

Piscina esterna privata della Suite del Four Seasons Sayan Resort di Bali
Suite e Ville private con piscine e spettacoli riservati per gli ospiti del Four Seasons Sayan Resort

Il Four Seasons Sayan Resort accoglie gli ospiti nelle suite e ville private con piscina, i cui spazi sono curati nei minimi dettagli, regalando momenti di puro relax e rinascita lontano dall’inquietudine del caos cittadino.

Gli arredamenti rispettano lo stile balinese: eleganti, raffinati ma dalle linee talvolta essenziali e immediate. La luce si rifrange sugli arredi dai colori chiari e di terra, perfettamente in linea con il paesaggio in cui il luxury resort sorge. 

Tutto è progettato sull’acqua, adornando lo spazio in cui è il resort senza spezzare con la verde e rigogliosa natura che lo abbraccia. Il risultato è un perfetto incastro tra costruzione portata dall’uomo e natura, un’edificazione che di fatto si allarga sulla pendice dell’altura in cui nasce, adattandosi perfettamente alle linee dei terrazzamenti ricavate per le risaie. I tracciati sono armoniosi e morbidi, in cui le abbondanze delle acque regalano angoli dove i riflessi del cielo sono dipinti come un quadro dai toni pastello.

Interni delle Ville e Suite – La SPA sospesa sulla piscina del Four Seasons Sayan Resort

Resort e ville regalano agli ospiti molte attività: lezioni di cucina tradizionale balinese grazie alla scuola guidata dagli chef selezionati, un ricco programma legato alla meditazione e allo yoga, percorsi per trekking guidati nella lussureggiante foresta tropicale e ricchi programmi personalizzati per la cura del corpo nella bellissima SPA sospesa sulle piscine rialzate. È questo un perfetto luogo di rinascita, in cui le sapienti mani delle massaggiatrici thailandesi sanno restituire il giusto equilibrio tra corpo e spirito.

Il Four Seasons Sayan Resort è un bellissimo angolo di pace e tranquillità, un magico luogo in cui il fascino terreno incontra la bellezza e i sospiri di un angolo di paradiso, un abbraccio intimo e caldo tra creazione dell’uomo e rigogliosa natura.