Tra gli hotel più belli e più antichi del Lago di Como, il Grand Hotel Tremezzo rimane il simbolo stesso di una storicità locale mai tramontata.

Il Grand Hotel di Como situato in località Tremezzina, è un autentico palace in stile Liberty, un hotel 5 stelle in cui è facile ritrovare il fascino intatto della villeggiatura di un tempo e il piacere di un’ospitalità calda e accogliente.

La sua posizione sulla sponda del lago è unica, affacciandosi direttamente sul panorama di Bellagio e delle Grigne.

Vedute dal Gran Hotel Tremezzo

Erano i primi anni del 1900 quando l’hotel, di cui Valentina De Santis è oggi CEO e proprietaria, aprì porte al grande pubblico.

I tempi coincidevano con quelli del grand tour romantico, dei lunghi viaggi e dei grandi viaggiatori. Il lago di Como era già all’epoca una tappa immancabile, una delle destinazioni preferite del turismo d’élite che in quel periodo si stava sviluppando: un turismo ricco, colto e internazionale.

Un gentiluomo di Bellagio, Enea Gandola, innamorato del bello in ogni sua forma, dopo aver viaggiato per tutta l’Europa insieme alla moglie Maria Orsolini, decise al suo rientro di costruire un albergo che – proprio al centro di uno dei laghi più suggestivi del mondo – poteva esprimere la classe e la raffinatezza dell’epoca, capace di rispondere alle esigenze di ospiti speciali. La scelta cadde sul terreno straordinario confinante con il parco di Villa Carlotta, il luogo con la più bella vista in assoluto sul Lago di Como.

Il Tremezzo rimase una destinazione fissa anche durante i terribili anni della II guerra mondiale, quando divenne una destinazione rinomata del turismo cosmopolita… Greta Garbo lo cita come meta soleggiata e felice nel celebre film “Grand Hotel” del 1932 (cit.).

Le sponde del Lago di Como riservate al Grand Hotel Tremezzo

Grand Hotel Tremezzo: il fascino dello scorrere del tempo

Ancora oggi, dopo le due ricche famiglie che lo hanno gestito dagli albori, è nuovamente una famiglia di stampo aristocratico a proseguire la tradizione del Grand Hotel Tremezzo, orgogliosa di celebrare i cent’anni di charme e di autentica ospitalità italiana di questo albergo così lussuoso ma dolcemente accogliente allo stesso tempo.

I curati interni d’epoca, perfetti in ogni dettaglio, accolgono e avvolgono gli ospiti in uno spazio senza tempo. Sale e saloni si susseguono, aprendosi uno dietro l’altro, affacciandosi il più delle volte con grandi finestrate luminose sull’incantevole lago di Como, lo stesso che accade per le eleganti suite. Il Grand Hotel Tremezzo nato ai tempi della Belle Èpoque, rappresenta l’immagine stessa di un passato di fatto mai tramontato, a cui si lega il gusto per la modernità e il comfort, come testimonia la grande area Spa con piscina coperta.

Interni del Grand Hotel Tremezzo – Suite con terrazza panoramica

Un soggiorno nel lusso circondati da un paradiso naturale

Al pari delle grandi ville storiche del lago di Como, anche il Grand Hotel Tremezzo è immerso in un parco secolare incantevole: un tripudio di fiori e piante che donano una sensazione di armonica serenità in ogni stagione, diversa a ogni ora del giorno, ma sempre unica nel suo incanto.

Il parco copre una superficie di 20.000 mq, circondando per intero gli edifici del Palace e di Villa Emilia ad essi collegati, giungendo con sentieri e gradinate fino al Belvedere rialzato dove sorgono i giardini dell’aristocratica Villa Carlotta.

Il parco, arricchito negli ultimi anni di sculture contemporanee, racchiude la Piscina dei Fiori, il campo da tennis e la Passeggiata Panoramica: un percorso perfetto per chi ama fare jogging, ma anche semplicemente una passeggiata rilassante per ricaricarsi di aria fresca, oltre ad affacci diretti sulle coste del lago.

il parco e la Spa

Ci sono luoghi a cui la natura ha regalato un dono inestimabile, luoghi in cui si racchiudono angoli rari e accattivanti, luoghi in cui l’atmosfera, il clima e i segni dell’uomo riescono a comporre un equilibrio quasi magico. Qui si intrecciano in modo così perfetto, tanto da poter resistere senza troppo sforzo allo scorrere del tempo, gli equilibri della natura, conservando sempre intatto il grande stile e charme che hanno contraddistinto negli anni il Grand Hotel Tremezzo, esattamente quello che accade per il lago di Como, immagine stessa di un paradiso in terra italiana.