Lorenzo Villoresi è un nome che ha tracciato un percorso innovativo nel campo della profumeria artistica. Nel 1990 fonda la sua esclusiva “casa” nell’antico palazzo di famiglia nel cuore di Firenze.

La sua passione per il mondo delle spezie inizia nel 1981 in occasione di un suggestivo viaggio in Medio Oriente dal quale importa in Italia diverse e sofisticate fragranze. Inizia, in questo periodo, quella che può essere definita la sua fase di sperimentazione realizzando le primissime formulazioni con olii essenziali ed affinando sempre di più le tecniche di estrazione e composizione di ricercate materie aromatiche. L’attività imprenditoriale vera e propria inizia nel 1990 quando la direzione di Fendi gli commissiona un’esclusiva collezione di profumazioni per l’ambiente. Da questo momento in poi prende il via la sua collaborazione con famosi nomi dell’ambiente della moda italiana fino alla creazione di profumazioni personali dove l’elemento primario si evince nell’impiego di pregiati estratti naturali. “ogni profumo è una libera creazione artistica […] che nasce con il solo obiettivo di dare forma all’idea, alla visione odorosa che di volta in volta ispira il profumiere“.

La filosofia delle sue sofisticate collezioni, che crea appositamente su appuntamento nel suo Atelier in via de’Bardi a Firenze, risiede nell’utilizzo di pregiate materie prime impiegate nella sapiente realizzazione dei prodotti “cristallo, alabastro di Volterra, marmo statuario di Carrara, legno d’ulivo, cuoio fiorentino e travertino, componenti tipiche degli opifici granducali medicei sono stati richiamati dal passato a far rivivere un’ arte nata preziosa“. Fra gli elementi basilari delle sue profumazioni di grande importanza sono i raffinati olii essenziali e gli estratti che rievocano le rotte dei mercanti toscani nel periodo rinascimentale. La produzione di Lorenzo Villoresi segue tecniche puramente artigianali che danno origine a suggestive sintesi di elementi tipicamente toscani come l’ulivo, il cipresso e la pregiata radice di Iris. L’esclusivo Piper Nigrum è diventato l’elemento simbolo della peculiarità della esclusività della sua “casa”; l’eleganza delle sue profumazioni nasce da una decennale esperienza del fondatore nella realizzazione di fragranze personali intrise di atmosfere magiche e di esperienze sensoriali, derivanti da paesi lontani dando vita a “profumi che sono capaci di delineare una sorta di universo a se stante, illimitato; fragranze che sanno rievocare o inventare sensazioni, luoghi, immagini, o ancora condurre in uno spazio di nuove dimensioni emotive“.

Credits: www.lorenzovilloresi.it