Vivere nel cuore di Milano, simbolo della modernità, ricco di fascino, in bilico tra design e architettura innovativa? Oggi è possibile. Residenze Porta Nuova è un sogno divenuto realtà.

Nella Milano del futuro, dal Bosco Verticale  alla torre Solaria, la trasformazione culturale e urbanistica è tangibile. Al primo posto rimane l’attenzione alla sostenibilità ambientale e alla vita dei suoi cittadini, con le proprie esigenze e necessità.

Porta Nuova: tra edifici iconici e luoghi di incontro

Il quartiere di Porta Nuova ha ridisegnato lo skyline milanese trasformandolo in un’icona sia per l’Italia sia per l’Europa stessa. Riconosciuto e premiato ai MIPIM Awards 2018 come Best Urban Regeneration Project, l’avveneristico quartiere di Porta Nuova è divenuto nodo di scambio multiculturale e centro nevralgico del business. Il passato incontra il futuro e restituisce ai suoi cittadini piazze, piste ciclabili, aree verdi e pedonabili, tutti luoghi in cui riscoprire le abitudini di un tempo, che ci mantengono ancorati alla città.

Residenze Porta Nuova
Residenze Porta Nuova

Bosco Verticale, archetipo di un nuovo urbanesimo

Il Bosco Verticale è ormai entrato a far parte dei simboli della città di Milano, ed è riconosciuto anche fuori dai confini nazionali come progetto coraggioso e radicale. In un momento in cui l’attenzione verso la sostenibilità ambientale è massima, questo edificio costituisce il simbolo della riforestazione urbana e della riqualificazione di Porta Nuova.

Progettato da Stefano Boeri Architetti e certificato LEED Gold, il Bosco Verticale si fa portavoce di uno sviluppo urbano green. Grazie alle oltre 15.000 piante, il suo manto verde varia con l’alternarsi delle stagioni. I colori, la luce, l’aria: tutto si evolve divenendo l’alternativa urbana al vetro e al cemento. Inteso come patrimonio di biodiversità, per via delle oltre 100 specie vegetali selezionate, rappresenta una delle tante soluzioni messe in campo a Milano per combattere i cambiamenti climatici. La sua portata innovativa gli è valsa riconoscimenti internazionali di grande prestigio come l’International Highrise Award 2014, il Best Tall Building Europe e il Best Tall Building Worldwide nel 2015. Nel 2019 è stato nominato fra i 50 grattacieli più influenti degli ultimi 50 anni dal Council on Tall Buildings and Urban Habitat.

Residenze Porta Nuova
Residenze Porta Nuova

Tra Classico e contemporaneo

Le Residenze dei Giardini, firmate dallo studio americano Lucien Lagrange Architects, si inscrivono nel quartiere di Porta Nuova Isola, in continuità con i profili degli edifici esistenti. La natura si sposa con un’architettura pulita e delicata divenendo la cornice ideale dove trascorrere i propri momenti liberi, in totale relax. Un nuovo modo di abitare sostenibile, per vivere piacevolmente la casa in tutti i suoi spazi. Il doppio affaccio a nord e a sud offre un ambiente fresco e irradiato di luce naturale, facendo dimenticare a chi ci abita di essere immersi nel cuore della città.

Abitare in altezza

A due passi dal cielo, il complesso Solaria & Aria, progettato dallo studio Arquitectonica di Miami, ospita, con i suoi 143 metri d’altezza, la residenza più alta d’Italia. Un modo di abitare nuovo, composto da codici architettonici contemporanei, che dialogano con la storia e pongono al centro l’uomo e le sue necessità. Vivere la città dall’alto, significa osservarne la vivacità dalle ampie vetrate, sospese fra sole e aria, nella tranquillità e nel silenzio di ciascun appartamento. Il tutto è incorniciato da un’impareggiabile vista: uno sguardo che spazia dalle Alpi alle guglie del Duomo. L’eleganza reinterpretata in chiave classica e moderna è caratterizzata dalle profonde terrazze, distribuite sui diversi piani, che conferiscono agli edifici un profilo inconfondibile, esaltato dall’illuminazione notturna delle balaustre trasparenti.

Residenze Porta Nuova
Residenze Porta Nuova

Architettura geometrica

L’architettura geometrica di Solea, torre residenziale di 69 metri di altezza, è caratterizzata da un inedito dinamismo e giochi di incastri. Il bianco dell’edificio, progettato dallo studio di architettura Caputo Partnership, si uniforma al paesaggio circostante. Una forma unica, le cui sporgenze divengono terrazze e logge che guardano la città, aprendosi sui suggestivi panorami milanesi. Giochi di contrasti black&white, ma anche alternanze tra la trasparenza del vetro a tutta altezza e la pietra naturale, creano una successione di forme plastiche che ne movimentano i volumi.

Le ville di Porta Nuova

Progettate dallo Studio M2P le Ville di Porta Nuova si ispirano agli edifici storici della città. La pietra delle facciate, materica e opaca, ne accentua la struttura ed evidenzia le finestre, che si aprono sul giardino riflettendo lo skyline circostante. L’ampia zona living si estende in modo naturale sulla terrazza e sugli spazi esterni che, curati in ogni minimo dettaglio, garantiscono privacy e divengono un’oasi dove rifugiarsi, lontano dal traffico urbano.

Residenze Porta Nuova
Residenze Porta Nuova

Eccellenza Made in Italy

Gli interni di ogni residenza, realizzati da COIMA Image, sono caratterizzati da finiture di altissima qualità, con essenze lignee e materiali lapidei, per portare l’uomo a contatto con la natura. L’eccellenza del Made in Italy è presente in ogni singolo dettaglio: dai moderni spazi della zona living, progettati per la totale ricerca di comfort, agli arredi funzionali alla quotidianità, capaci di adattarsi all’identità di chi li fa propri. Ogni ambiente diviene così uno scrigno pregiato da apprezzare nella sua interezza.

Residenze Porta Nuova
Residenze Porta Nuova
IN COPERTINA:
Residenze Porta Nuova