Ha riaperto il 18 giugno il Resort Réva Monforte, rifugio immerso tra le colline patrimonio UNESCO delle Langhe: ristorante stellato, spa, golf e azienda vitivinicola per un soggiorno alla scoperta del territorio e delle eccellenze gastronomiche locali.

 Collocato in un parco di quattro ettari, il Réva Monforte d’Alba nasce dalla volontà dell’imprenditore ceco Miroslav Lekes. Il Resort è stato creato per gli amanti della bellezza autentica e più nascosta, un luogo in cui la natura è padrona e le prelibatezze enogastronomiche del territorio, i pregiati vini rossi, lo stile senza tempo e il lusso discreto sanno conquistare al primo incontro.

Ritratto dello chef Yannick Alléno – Photo Credit: Roberto Frankenberg
Ritratto dello chef Yannick Alléno – Photo Credit: Roberto Frankenberg

Natura, relax e alta gastronomia

 L’ospitalità e il servizio impeccabile sono solo alcuni degli elementi chiave che caratterizzano il Réva Monforte.

Immerso tra i filari dei vigneti, dormire in questo resort è un’esperienza rigenerante. Cullati dalla natura, gli ospiti possono scegliere tra undici camere e suite; tutte le sistemazioni sono ampie e luminose, decorate in uno stile essenziale ma elegante in cui è meticolosa la cura dei dettagli. Eleganza e charme sono trasmessi anche dai toni delicati degli ambienti, dai tessuti e dalle rifiniture naturali con tocchi artistici alle pareti.

Impeccabile la scelta di non disporre televisori in camera, per garantire agli ospiti un clima disteso e di riposo, immersi completamente nel paesaggio naturale circostante ed offrire loro un dolce risveglio nella quiete delle colline.

Suite con terrazzo del Reva Monforte
Suite con terrazzo del Reva Monforte

Relax e divertimento nelle colline piemontesi

Gli ospiti possono accedere al centro benessere e al campo da golf. Oltre al riposo rigenerante, non mancano esperienze ed attività in base alla stagione. Il campo da Golf Executive Pitch and Putt da nove buche è adiacente al resort: due ettari di erba naturale si snodano fra ondulate colline, boschi e filari. Mentre, sullo sfondo, le catena delle Alpi abbraccia le colline con cime innevate, tra cui si staglia il Monviso.

Campo da Golf del Reva Monforte
Campo da Golf del Reva Monforte

Il dolce far niente tra le colline

 La piscina esterna a sfioro, il solarium e la spa invitano a rilassarsi al sole e rigenerare corpo e mente contemplando la vista panoramica. La Spa è stata ricavata dalle antiche cantine della tenuta, mantenendo la tradizionale pietra di Langa integrata con il mattone di terracotta e finiture in stile contemporaneo. La grande piscina coperta è illuminata a giorno da vetrate panoramiche con un’incantevole vista sul verde circostante.

Composta da stanze e passaggi interconnessi, dispone di una sauna, un bagno turco e più zone relax, oltre a una piscina coperta con acqua termalizzata e vista sui vigneti. Relax e privacy sono garantiti dalla prenotazione che garantisce accesso unico alle strutture.

Solarium REVA MONFORTE
Solarium

Ristorante stellato nelle Langhe

Perla del Réva Monforte è il Ristorante FRE che inaugura la stagione 2020 con una grande novità: un nuovo menù firmato dal pluristellato chef francese Yannick Alléno.

La cucina dello chef Alléno, premiato due volte da tre stelle MICHELIN, trae forza dall’eredità della tradizione ma esprime tutta la sua ambizione creativa. A capo di un innovativo movimento culinario, Cucina Moderna, Alléno ha messo a punto un approccio visionario alle arti culinarie in cui il know-how e l’eccellenza si combinano con audacia per spingere i confini, sperimentare meglio nuovi sapori ed esaltare i gusti.

Ristorante FRE: uovo marinato by Yannick Alléno - Photo Credit: Valeria Necchio
Ristorante FRE: uovo marinato by Yannick Alléno – Photo Credit: Valeria Necchio

Pluripremiato a livello internazionale, è stato eletto chef dell’anno 2015 dalla guida francese Gault & Millau ed ha vinto il titolo di chef dell’anno 2016 nell’edizione marocchina della guida. Inoltre, nello stesso anno è eletto 13° miglior chef del mondo dalla rivista Le Chef. Nel 2017, ha celebrato dieci anni come chef tre stelle Michelin, rientrando tra i pochi ad avere due ristoranti premiati contemporaneamente da tre stelle. Nel pieno del 2019, il suo Alléno Paris è al 25° posto tra i “50 migliori ristoranti del mondo” e lo Chef gestisce contemporaneamente 4 ristoranti stellati.

Qui al Ristorante FRE del Resort Reva, insignito della prima Stella Michelin nell’edizione 2020, offre una cucina ricercata e d’avanguardia il cui menù cambia stagionalmente. I sapori autentici e i prodotti delle Langhe vengono interpretati attraverso tecnica e modernità.

Il nuovo menu è un percorso tra ricerca e territorialità: una cucina elegante e di grande effetto in cui i sapori tipici delle colline piemontesi si sposano con la tradizione d’Oltralpe in un viaggio nel gusto.

La cantina del Reva

Tra le numerose attività proposte, gli ospiti possono scegliere la degustazione vini, le passeggiate nelle vigne o la visita della cantina: un viaggio attraverso il territorio e la cultura enologica delle Langhe. La produzione inedita Reva segue l’obiettivo di realizzare il miglior vino abbracciando l’intero panorama viticolo del territorio in tutte le sue diverse sfaccettature.