Nel cuore di Londra, su High Holborn, sorge il Rosewood London, la prima proprietà in Europa gestita da Rosewood Hotels & Resorts. Ospitato nella sede originaria della Pearl Assurance Company, l’edificio del 1914 – classificato Grade II – è stato oggetto di un’importante ristrutturazione che lo ha fatto rifiorire in tutta la sua maestosa bellezza.

Rosewood London Exterior
Rosewood London Exterior

Gli ospiti arrivano a Rosewood London superando un arco che si apre in un grande cortile edoardiano, una piccola oasi di tranquillità unica tra gli alberghi di lusso a Londra. È l’inizio perfetto per un soggiorno indimenticabile in uno spazio di eredità senza tempo, situato a pochi passi da Covent Garden e dal British Museum.

Rosewood London Entrance Wrought Iron Gates
Rosewood London Entrance Wrought Iron Gates

Connubio perfetto tra la più profonda tradizione inglese e la raffinatezza contemporanea, immagine del comfort più ricercato, il Rosewood London ha mantenuto le caratteristiche architettoniche della Belle Époque che includono l’entrata originale al meraviglioso cortile e una imponente scala in marmo paonazzo di Carrara che sale per ben sette piani, donando all’edifico un aspetto regale.

Grand Marble Staircase – Rose Bronze Entrance Gallery – Ballroom

L’Hotel ha lo charme di una residenza londinese di gran classe, ospitando ben 262 camere per gli ospiti e 44 suite compresa la Gran Manor House Wing, una esclusiva suite con 6 camere che garantisce una privacy senza eguali e che ha il proprio indirizzo postale.

Accommodation Executive Room – Accommodation Premier Suite – Accommodation Manor House Suite Living Room

Tutti gli interni e le aree aperte al pubblico sono stati curati dallo studio Tony Chi e Associati, tra cui i dodici spazi dedicati agli eventi e la Mirror Room, che offre il tè delle cinque e una cucina elegante e innovativa. Lo studio Martin Brudnuzki ha progettato invece la Holborn Dining Room, che vanta una terrazza esterna e offre piatti classici inglesi con un twist, mentre lo Scarfes Bar serve innovativi cocktails e cibo indiano accompagnato da musica jazz live e da spettacoli di cabaret.

Mirror Room – Holborn Dining Room – Scarfes Bar – Living room

Oltre al grande senso di regalità, nell’area Spa si respira una percezione di totale tranquillità, offrendo una vasta gamma di trattamenti e prodotti di cura per il corpo; Sodashi, Maison Caulières e Face Place sono i migliori trattamenti per rilassare fisico e mente.
L’arredamento a tema zen dalle terme presenta pareti di bambù, un’illuminazione soffusa e passaggi in legno su increspature di acque e pietre di ghiaia che conducono a sette sale per trattamenti, una delle quali è una suite esclusiva di coppia.

Sense Spa Rosewood London Relaxation Lounge
Sense Spa Rosewood London Relaxation Lounge

Le strutture includono saune con vapore a secco, camere di vapore ametista e un salotto di lucida foglia d’oro e teak che fornisce un rifugio di gran classe nel cuore di Londra. Esclusivi sono anche i trattamenti per i capelli a cinque stelle dal pluripremiato stilista Matthew Curtis, all’interno di un salone intimo e boutique nella Sense Spa.

La Fitness Suite di Rosewood London combina un design contemporaneo con le ultime attrezzature di Technogym che forniscono un ambiente rilassante e di lusso per l’ultimo allenamento. Situato su due stanze, la spaziosa Suite Fitness è baciata dalla luce naturale, trasportando chi arriva in un clima di puro ed equilibrato benessere.

Arredato con opere curiose e talvolta insolite, il Rosewood London offre una visione unica sull’arte, proponendo realizzazioni di alcuni tra i più rinomati artisti del mondo, tra cui i cileni Eduardo Hoffman, Simon Bingle e Peter Osborne per citarne solo alcuni. Le opere d’arte contemporanea si fondono e completano con quelle d’arte più tradizionale in tutto l’Hotel, trasformando il luogo in una vera e propria galleria in cui gli appassionati possono assaporare tutta l’energia vibrante dell’arte moderna e contemporanea.

Rosewood London Hotel Lobby
Lobby

Il patrimonio artistico riflette la storia della Gran Bretagna attraverso gli occhi degli artisti e delle loro produzioni, come quelle del caricaturista James Gillray, che ha registrato la ricca cultura politica e sociale tra la metà del XVIII e l’inizio del XIX secolo. Gerald Scarfe, artista e caricaturista britannico, ha prestato il suo nome e la sua visione artistica al Scarfes Bar, in cui i suoi dipinti divertenti e provocatori mostrano i volti di personaggi noti di fama internazionale.

Rosewood London Scarfes Bar Current Affairs Corner
Scarfes Bar Current Affairs Corner

Rosewood London è il principale partner alberghiero per il Frieze London, l’evento d’arte contemporanea dell’anno che si svolge nel Regent’s Park e dispone di oltre centosessanta opere delle gallerie più prestigiose del mondo.

Il Rosewood London è anche partner alberghiero per il Quintessentially Art Patron Scheme, un servizio di consulenza artigianale che lavora con le più prestigiose gallerie, musei e fiere d’arte del mondo, restando anche l’Hotel partner per programmi d’arte legati al mondo dei bambini.

Rosewood London The Terrace

Il grande prestigio e ricercato servizio esclusivo dell’albergo, ha portato il Rosewood London ad essere insignito del riconoscimento Condé Nast Traveler 2017 Readers’ Choice Awards come miglior Hotel di Londra, un prestigioso riconoscimento che è giunto al suo trentesimo anniversario.

“Siamo onorati di essere riconosciuti dagli attenti lettori di Condé Nast Traveler come il migliore hotel di Londra. A questa selezione abbiamo partecipato con molte proprietà storiche di Londra e siamo entusiasti che i lettori Condé Nast Traveler abbiano votato il servizio, le camere e l’esperienza complessiva di Rosewood London come i migliori nella capitale”, spiega Michael Bonsor, Managing Director di Rosewood London.