Profumi, colori, percezioni di benessere ci portano a vivere un’esperienza indimenticabile a Il Borro, la SPA in Toscana dove lusso e armonia si fondono in modo inaspettato.

“Raccontandone le storie, un luogo diviene parte stessa di quelle storie. Esse continuano a vivere al di là del luogo, e questo diventa immortale.

Con queste parole, The Ducker Magazine presenta uno dei Relais più suggestivi della Toscana.

SPA in Toscana - Il Borro, vista della strada per arrivare al mulino

Le origini de Il Borro provengono dal lontano medioevo rendendo ogni vicolo e dettaglio architettonico una sinergia di storia, profumi e tradizioni di una terra senza tempo.

SPA in Toscana - Il Borro, vista del mulino

Entrando nel borgo si viene immediatamente avvolti dai profumi e dai colori delle vigne, degli opulenti uliveti e dai cipressi dell’antica via dei Setteponti che conduce all’esclusivo relais luogo prediletto di blasonate famiglie come i Medici,  i Savoia ed i Ferragamo, che prende a cuore Il Borro, cercando di tenerne intatta tutta la sua preziosità ed il suo fascino millenario.

SPA in Toscana - Il Borro, esterno della piscina e parte della struttura

Una vera e propria oasi interamente dedicata all’arte e al racconto di una storia che racchiude più di mille anni, è infatti, da collocarsi prima dell’anno mille la nascita della struttura dalle origini antiche e misteriose.

The Ducker Magazine ha ricercato le sue origini, si suppone che i suoi fondatori fossero gli Etruschi e, data la posizione strategica, divenne anche punto di vedetta sulla strada romana Cassia, per poi svilupparsi come vero e proprio castello.

SPA in Toscana - Il Borro, interno di "Casa Musicista"

Queste informazioni non hanno, in realtà, fonti attendibili, se non dopo il 1254, anno in cui il castello fu acquistato dal Marchese Borro Borri della rinomata famiglia Mascagni.

Nel 1512 poi sarà ceduto a Girolamo del Borro, brillante scenziato e filosofo, ma è con il figlio Alessandro che avrà vita il vero e proprio “il Borro”.

SPA in Toscana - Il Borro, la zona salotto

Alessandro, personaggio di spicco della politica toscana, vero e proprio papà del Borro, da il via alla tenuta come vera e propria attività e, dopo anni di assidua frequentazione, nel 1993, viene acquistato da Ferruccio Ferragamo.

SPA in Toscana - Il Borro, camera da letto

Ma dove si trova precisamente Il Borro?
Il Borro sorge nel bacino del Valdarno Superiore e si estende per settecento ettari immersi nel cuore della magnifica Toscana, dove si possono ammirare il fenomeno naturale della “balze”, ovvero formazioni rocciose che con l’erosione sono state scolpite ed han dato vita a forme originali.

SPA in Toscana - Il Borro, piscina

Avere in gestione un luogo ricco di storia e suggestivo come Il Borro è sicuramente un impegno che richiede responsabilità e passione,  e la famiglia Ferragamo in questo non è mai venuta meno.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, infatti, vennero danneggiate numerose ville e strutture, e la famiglia Ferragamo ha costituito un ampio progetto di restauro per rendere questi splendidi luoghi belli come prima, compreso il Borro che, ritrovata la sua magia, ha ricominciato a risplendere.

SPA in Toscana - Il Borro, salotto casetta

“Un compito, quello della conservazione, che oggi continua con inesorabile passione, nella consapevolezza che “tesori“ come Il Borro vadano protetti e salvaguardati. Sempre.”

L’antico borgo medievale oggi è un favoloso Relais & Châteaux tra le colline toscane e propone varie soluzioni di soggiorni.

SPA in Toscana - Il Borro, bistrot

Il lusso delle suite e ville proposte, ambienti eleganti dettati dallo stile classico toscano, sono frutto di un meticoloso processo restaurativo che ha conservato al suo interno le basi originarie, facendole fondere ed arricchendole con i confort contemporanei.

Essere ospiti del Borro non significa solo essere ospiti del relais, significa essere ospiti della Toscana e della sua magica storia.

 

Credits: www.ilborro.it