Bulgari alta gioielleria e Roma, la città eterna. Un legame indissolubile, profondo, sbocciato al numero 10 di Via Condotti e raccontato dalla mostra BULGARI, la storia, il sogno.

Fino al 3 novembre 2019, le creazioni preziose firmate dalla Maison saranno esposte in due prestigiose sedi museali della città capitolina: Palazzo Venezia e Castel Sant’Angelo per portarci ad esplorare l’universo Bulgari.

Gioiello Heritage Bvlgari in esposizione
Gioiello Heritage Bvlgari in esposizione

Bulgari alta gioielleria: una storia di successo.

La storia di Bulgari affonda le sue radici nella città capitolina. Era il 1884 quando Sotirio Bulgari, argentiere talentuoso, si trasferisce dalla Grecia in cerca di fortuna. Grazie al suo savoir faire, nell’arco di pochi anni, riuscirà ad affermarsi sul panorama dell’eccellenza italiana mostrando al mondo intero le magnifiche collezioni gioielliere da lui realizzate. La mostra Bulgari. La storia, il sogno, curata da Chiara Ottaviano ripercorre gli oltre 130 anni di storia suscitando meraviglia negli occhi del visitatore, attraverso l’esposizione di esemplari unici di alta gioielleria, molti dei quali inediti. Capolavori iconici, caratterizzati da accostamenti vibranti di colore, volumi equilibrati e motivi inconfondibili, che giorno dopo giorno ne celebrano il marchio.

Dichiarazione di stile senza precedenti

 Sono 170 i pezzi esposti nelle teche delle due sedi museali. Un racconto intriso di storia, dove i preziosi monili dialogano con gli abiti d’epoca presenti: Versace, Valentino, Roberto Capucci. La bellezza più eterna riporta in auge i fasti dell’omonima città, rievocando le grandi star dal calibro internazionale. Nelle sale espositive, si respira ancora la spensieratezza degli anni Cinquanta e Sessanta della Dolce Vita, quando personalità di spicco dell’epoca erano solite a frequentare la Città Eterna e la boutique di Via Condotta, 10, consacrandola a simbolo indiscusso di mondanità. Audrey Hepburn, Elizabeth Taylor, Ingrid Bergma, Grace Kelly, per citarne alcune, erano solite a sfoggiare con eleganza e nonchalance le creazioni della Maison lungo le vie della città e sui set cinematografici. Un sogno ad occhi aperti e una narrazione maestosa.

Chocker Heritage Bvlgari in esposizione
Bulgari alta gioielleria – Chocker Heritage  in esposizione

Preziosi incastri geometrici per la donna Bulgari

Rubini e diamanti, ma anche zaffiri, lapislazzuli, ametiste, citrini e tormaline. Materiali preziosi vestono bracciali, collier, anelli e pendenti. Elaborate creazioni, dal taglio inconfondibile, caratterizzate da uno stile deciso, sono pervase da uno spirito creativo senza precedenti. I profili delle meraviglie di Roma hanno ispirato i codici Bulgari, plasmando nel corso del tempo l’identità del marchio, e hanno portato passato e presente a convivere insieme. Un symposium di sinfonie cromatiche e armonie artistiche magistrali. Preziosi incastri geometrici dove la raffinatezza e la musicalità esprimono al meglio la personalità della donna Bulgari.

Bulgari, la storia, il sogno
Bulgari alta gioielleria: la mostra a Roma

Gli iconici Bulgari

Fra le icone più apprezzate e distintive, che hanno segnato lo spirito del tempo Bulgari, troviamo in primo luogo i gioielli in oro con monete antiche. Creazioni figlie di artigiani talentuosi, in grado di rivisitare le tradizioni numismatiche antiche, e rileggere il presente in chiave contemporanea. La naturale bellezza dei fiori e la loro delicatezza sono infuse nella forma omonima e costituiscono la sintesi di una femminilità sinuosa e delicata. Un altro elemento portante del brand è il serpente, simbolo di saggezza, vitalità e rinascita, viene proposto per la prima volta negli anni Quaranta. Geometrico ed astratto, il serpente si snoda lungo la storia della Maison portando con sé tutti gli aspetti fondamentali del brand: il colore, la combinazione di materiali e l’impeccabile vestibilità. Completano, la collezione Parentesi, che rappresenta il primo esperimento di gioielleria modulare e il Tubogas, una fascia tubolare dai contorni arrotondati privi di snodature. Ciascun gioiello presenta uno sconfinato spirito creativo, che raggiunge vertici di raffinatezza inediti. Una frontiera del lusso invalicabile, la cui bellezza è possibile non solo indossarla, ma anche accarezzarla direttamente con il cuore.

Bulgari, la storia, il sogno
Bulgari, la storia, il sogno

In copertina: Collana in oro con smeraldi, ametiste, citrini, tormaline rosa, zaffiri e diamanti (1991). Bulgari Heritage Collection, Roma

Leggi anche l’articolo sulla mostra alla fondazione Salvatore Feragamo. Lo trovi qui.