“Eroi si può diventare ogni giorno, basta provare a essere la migliore versione di sé stessi”.

Un’iniziativa verso il cambiamento, che vede protagoniste le donne imprenditrici di tutto il mondo, che operano in business strategici e presentano una forte attenzione sull’impatto sociale e ambientale della loro attività. Con i Cartier Women’s Initiative Awards, nati tredici anni fa, viene celebrato il talento femminile, ma soprattutto il coraggio di coloro che hanno scelto la strada della determinazione verso il successo.

Un appuntamento annuale pensato per le imprenditrici di tutto il mondo

Lanciato nel 2006, in collaborazione con McKinsey & Company e la business school INSEAD, il programma internazionale Cartier Women’s Initiative Awards rappresenta, da più di tredici anni, un appuntamento annuale, volto a incoraggiare e sostenere le imprenditrici d’eccezione, di tutto il mondo, a traguardare i propri obiettivi e far fronte alle sfide globali di oggi. Ogni anno vengono selezionate tre finaliste provenienti da sette aree geografiche: America Latina, Nord America, Europa, Africa Subsahariana, Medio Oriente e Nord Africa, Asia orientale, Asia meridionale e Oceania.

credits Cartier
credits Cartier

21 finaliste forgiate dalla determinazione e forza rivoluzionaria

 Un percorso di selezione avvincente, spinto dalla determinazione e forza rivoluzionaria insita in ciascuna partecipante. Tra i criteri di ammissione, ai Cartier Women’s Initiative Awards, troviamo alcune specifiche mandatorie. In primo luogo, le aziende devono essere imprese profit, a scopo di lucro, e produrre introiti da almeno un anno dal momento di presentazione della domanda. Essere nella loro fase iniziale della propria crescita, fa parte di uno dei requisiti necessari così come il ruolo di leadership principale, che deve essere rivestito da una donna, la quale deve essere titolare della quota maggioritaria di azioni all’interno dell’azienda.

Eroine under 30, ma non solo

Quasi tutte le 21 finaliste selezionate, titolari dei tre migliori progetti per ogni categoria, sono under 30, ma non solo. La storia di ciascuna di esse è un racconto intriso di passato, presente e futuro, intrecciati tra loro. Molte infatti, si sono lasciate ispirare dalle idee creative delle nonne, gettando anima e corpo in start-up avviate con un importante obiettivo sociale e ambientale. Così, anno dopo anno, i Cartier Women’s Initiative Awards mirano a incoraggiare le imprenditrici di tutto il mondo a far fronte alle sfide globali di oggi, sostenendo e premiando le idee più innovative che apportano un reale contributo alla ricerca di soluzioni per il futuro del pianeta.

credits Cartier
credits Cartier

Fino al 14 agosto, sarà inoltre possibile iscriversi alle candidature per gli Awards del 2020.