Cosa c’è di più bello se non sfogliare un libro di fotografia nell’intimità della propria casa? Difficile catalogare il tempo che stiamo vivendo con un singolo aggettivo, ma una cosa è certa, la Bellezza non conosce confini. Il volume intitolato Private Sitting, che illustra il progetto fotografico di Gianluca Fontana, tenta di superare ogni limite imposto e ci catapulta in un mondo in bianco e nero, ma anche esplosioni di colori inaspettate avendo come unico comune denominatore la femminilità più pura.

Tea Falco © 2019 Gianluca Fontana
Tea Falco © 2019 Gianluca Fontana

Intima femminilità

In ogni scatto di Gianluca Fontana si percepisce la bellezza pura e semplice di donne bellissime in silenzioso dialogo con l’obiettivo. L’indagine profonda, attraverso la macchina fotografica, mette in evidenza le emozioni più profonde e impercettibili, che nei grandi scatti pubblicitari si perdono: piccoli scarti, momenti di incertezza, di gioia liberatoria e di introspezione. Via ogni maschera! Il corpo si mette a nudo, il volto cerca di nascondersi dietro alle mani, per trovare un riparo dallo sguardo indagatore. Ogni scatto è la somma di precise rinunce. Niente abiti di scena, pochissime luci, fondali neutri e nessun altro sul set. L’animo creatore sperimenta movimenti, armonie, incontri con la figura di Donna.

Carolina Crescentini © 2019 Gianluca Fontana
Carolina Crescentini © 2019 Gianluca Fontana

Noi stessi come opere d’arte

La forza poetica è racchiusa in ogni scatto, che riassume molteplici linguaggi immortalati sulla pellicola in un abbraccio dai colori a contrasto. Così Gianluca Fontana restituisce un risultato completo di una sfida importante. Private Sitting. Soggetto e oggetto. Dicotomie diventate gallerie tutte da sfogliare. I ritratti raccolti nel volume riassumono le esperienze autoriali più rilevanti della fotografia contemporanea. Un lavoro iniziato cinque anni fa e che nel tempo ha visto coinvolte quindici donne abituate ad essere immortalate nella loro assoluta perfezione, e si sono lasciate ritrarre senza “effetti speciali”. Kasia Smutniak, Ambra Angiolini, Carolina Crescentini sono solo alcune delle protagoniste. Andare oltre il confine tra persona e personaggio per indagare l’aspetto più umano, vero, che ci accomuna.

Ambra Angiolini © 2019 Gianluca Fontana
Ambra Angiolini © 2019 Gianluca Fontana

Empatia e leggerezza. Gianluca Fontana

Alla base della fotografia di Gianluca Fontana c’è un grande studio di equilibrio e composizione. Laureato in architettura, fotografo e regista, Gianluca Fontana vive e lavora a Londra. Il suo approccio sofisticato alla fotografia produce immagini caratterizzate da una grande carica sensuale, dotate di immediatezza e senso di verità. Fotografia come metafore della vita verso la progettazione di nuove conversazioni intrise d’amore. Foto timeless, senza tempo, che dalla bellezza generano bellezza. Un nuovo oggi, e un futuro inaspettato in bilico su un filo di lana.

Cover_Alessandra Mastronardi 02 © 2019 Gianluca Fontana