Un tuffo nel lontano Ottocento, tra gesti classici e allure d’altri tempi. Tutto questo è Atkinsons, un brand di profumeria di nicchia presente sul mercato sin dal 1800, dopo che un giovane gentiluomo proveniente dalle terre selvagge del Cumberland decise di mettersi in viaggio verso Londra per diffondere e lanciare sul mercato la nuova fragranza.

La ricetta del suo allora inaspettato successo era custodita attentamente nel taschino della sua giacca e conteneva note floreali per fragranze e articoli da toiletteria. Il nome del giovane uomo era James Atkinsons accompagnato da George, l’orsetto, suo devoto compagno.

Quando James giunse nella capitale britannica, rimase subito colpito dall’affluenza e dalla vivacità del commercio londinese tanto da voler aprire subito un negozio al numero 44 di Gerrard Street. In poche settimane l’eleganza intramontabile di pomate, balsami e le sue famose fragranze, create con il ricettario custodito gelosamente, iniziarono a catturare l’attenzione tanto che la sua reputazione iniziò a diffondersi nel paese divenendo, nel 1826, profumiere ufficiale della Corte Reale d’Inghilterra.

Una boutique Atkinsons - Christopher Jenner x Atkinsons © Michael Franke
Christopher Jenner x Atkinsons © Michael Franke

Lo stile raffinato e senza tempo dei profumi Atkinsons

Grazie al suo savoir faire di abile profumiere, James lanciò Atkinsons Eau de Cologne, una colonia inglese definita “senza paura”, che gli spalancò le porte del successo. Uno stravolgimento olfattivo rispetto a ciò che i consumatori erano fino ad allora abituati. Un racconto di note che riuscì a imporsi sul mercato dominato dalle colonie italiane grazie all’abilità del suo genio creatore.

Da quel momento in poi il profumo del successo di Atkinsons si diffuse in tutto il regno e nel 1832, la sede si trasferì in “24 Old Bond Street”, da cui trae oggi il nome il nuovo poema olfattivo lanciato sul mercato.

Un trionfo dell’eleganza britannica che rende omaggio alla storia autentica del brand, che unisce il passato glorioso e il contemporaneo urbano. Così nasce 24 Old Bond Street, anima di Atkinsons 1799, ispirata alla prima Eau de Cologne.

Grazie alla sua straordinarietà, questa Eau è intrisa dall’aria sartoriale, rendendo omaggio alla raffinatezza e lo stile irriverente e anticonformista che, da sempre, costituiscono le peculiarità dell’animo dandy del brand.

Atkinsons1799 - Emblematic Collection: il profumo 24 Old Bond Street
Atkinsons1799 - Emblematic Collection: 24 Old Bond Street

24 Old Bond Street: la quintessenza di Atkinsons

Una fragranza dalla personalità esuberante, caratterizzata da un cocktail di fredde note speziate di Ginepro e Cardamomo per una singolare freschezza eterea. Ingredienti nobili della profumeria che incontrano la pregiata Rosa Damascena, cuore pulsante della fragranza. A prendere poi la parola, un twist sorprendente nato dall’accordo di Whisky Torbato unito con le note vibranti del legno dell’olio di Cade che ritrova una singolare corposità grazie all’essenza di Tè nero e Cedro.

Le note di fondo, infine, sono state reinterpretate con quelle più ambrate e legnose di musk per donare texture alla fragranza, assicurandole maggiore durata e personalità emanando un’implacabile energia.