Chanel cosmetici, con la collezione beauty Desert Dream, immaginata da Lucia Pica, omaggia il deserto e i suoi misteri per la Spring Summer 2020. Il ricordo vivido di un sogno a occhi aperti. Un caleidoscopio di nuance naturali e suggestive, quasi silenziose.

Chanel makeup, collezione poetica e femminile

L’infallibile abilità di Lucia Pica a catturare e imprimere nella memoria i colori e le sensazioni che la vita quotidiana regala è ormai certezza. La sua incessante ricerca la porta a trasformare le esperienze nelle collezioni Chanel cosmetici e beauty. Per la Spring Summer 2020, la Global Creative Make up & Color Designer della Maison parigina si è spinta fino al cuore di un deserto ancestrale, compiendo un viaggio fotografico segnato da poetica e magia. Una spedizione che le ha svelato una visione nuova del colore e delle sue sfumature.

Chanel Desert Dream SS2020
Chanel Desert Dream SS2020

Spettro cromatico inedito

Le dune arancioni, i dipinti rupestri sacri e i paesaggi lunari sono stati la prima fonte di attrazione di Lucia Pica in questa location d’eccezione, dove il silenzio regna sovrano. Il paesaggio si presenta allo sguardo come una grande distesa desolata, l’immutata quiete è un invito alla riflessione, ad andare oltre alla superficialità delle cose. Le foreste schiarite dal sole implacabile, le delicate sfumature dei quarzi, basalti e degli sisti disseminati sul suolo desertico sono divenuti palette colore prescelta per la collezione beauty dell’estate. Lo spettro cromatico si apre all’inedito optando per un’armonia data dal rosa pesca, marroni freddi e sottotoni malva romantici in continuo dialogo tra loro, che riprendono le sfumature date dai tesori nascosti nel deserto.

Chanel Desert Dream SS2020
Chanel cosmetici, Chanel Desert Dream SS2020

Ricordi soffusi. Scatti di una polaroid

Lo spettacolo magnifico al quale Lucia nel corso del suo viaggio ha potuto assistere è stato declinato nella palette del Chanel make up. Per una collezione unica, capace di evocare ricordi soffusi, come gli scatti di una Polaroid sbiaditi dal tempo. Desert dream è un inno alla sensualità e all’estro che la pittura regala.

Chanel Desert Dream SS2020
Chanel Desert Dream SS2020

Chanel trucchi, un colorito abbronzato, irradiato da bagliori di luce

La collezione si compone di tutti gli essenziali per ricreare un make up naturale, caratterizzato da nuance calde e irradiato da bagliori di luce. Per un colorito delicatamente abbronzato, fresco e luminoso al contempo, Éclat du Désert riproduce le stesse nuance che Lucia Pica ha potuto imprimere nella memoria. In combinazione con il Baume Essentiel, nel colore del bronzo caramello, illumina il viso con un soffio di freschezza e dona un tocco di luce non solo a zigomi, fronte e naso, ma anche alle palpebre e alle labbra. Un prodotto essenziale, da portare sempre con sé in borsa.

Éclat du Désert_ Chanel_SS2020
Éclat du Désert_ Chanel_SS2020

Infinita delicatezza. Les 4 ombres

Per gli occhi, le tonalità tenui de deserto e delle sue dune rivivono nella palette creata. Ideali da sovrapporre e sfumare, vanno dal marrone, caffè e malva rosato per sottolineare lo sguardo. Les 4 ombres declinante in Elemental e Warm Memories portano una ventata di romanticismo e quiete, rivelando la loro potenza evocativa. Un effetto blurry i cui riflessi leggeri evocano quelli delle pietre semi-preziose che giocano con i diversi riverberi di luce.

Les 4 ombres_Chanel SS2020
Les 4 ombres_Chanel SS2020

Per le labbra, le tinte si accendono di Rouge Brûlant e Velvet Extrème. Due colori caldi, che passano dal rosa arancio acceso a quello più antico e caldo. Queste nuance ricordano il caldo allucinogeno del deserto, come il colore arancione delle dune.

Rouge Brûlant e Velvet Extrème_ Chanel SS2020
Chanel cosmetici, Rouge Brûlant e Velvet Extrème_ Chanel SS2020

Una collezione caratterizzata da un’energia calma, costellato da un universo cromatico nuovo, evanescente. In una parola: affascinante.

Cover_Chanel Desert Dream_ SS2020