Il grande successo della Serie 5 GT andava in qualche modo ripetuto, cambiando magari qualche componente e aggiungendo alcune migliorie.

Più efficiente, più leggera, più tecnologica e più comoda: è la nuova BMW Serie 6 Gran Turismo.

BMW Serie 6 Gran Turismo

La casa di Monaco ha deciso di tornare alla ribalta sul mercato GT rinnovando la Serie 5 ed è partita, innanzitutto, dalle forme.

La Serie 6 è più lunga di 8,7 centimetri rispetto al modello precedente e misura complessivamente 5,09 metri. Al contrario, l’altezza diminuisce di 2,1 centimetri misurando 1,54 metri totali. Il colpo d’occhio restituito è quello di un veicolo più slanciato e attaccato al terreno, caratteristica decisamente positiva in ambito GT.

BMW Serie 6 Gran Turismo

L’alluminio e gli acciai ad alta resistenza, poi, utilizzati per la produzione della scocca, rendono l’auto più leggera della precedente, facendola “dimagrire” di ben 150 Kg. Non a caso ne beneficiano i consumi, che calano rispetto al passato del 15%.

BMW Serie 6 Gran Turismo

Delle dimensioni maggiori giovano anche gli interni insieme ai loro equipaggiamenti particolarmente pregiati.

Lo spazio per le gambe nei sedili posteriori sarebbe tra i più grandi in circolazione secondo la casa di Monaco. Gli stessi sedili posteriori consentono poi, tramite l’acquisto dell’optional, la regolazione elettrica dello schienale, solitamente riservata alle postazioni anteriori.

Il bagagliaio da 610 litri supera di 110 litri quello della Serie 5 ed è estendibile fino a 1800 litri con il ripiegamento dei sedili posteriori.

BMW Serie 6 Gran Turismo - interni
BMW Serie 6 Gran Turismo - bagagliaio

In tutto questo spazio non lascia affatto a desiderare l’impianto di infotainment.

L’head-up display è stato allargato ben del 70% e il touch screen da 10,25 pollici vanta l’aggiunta del Gesture Control. Non mancano i servizi base, per un’auto di questo livello, come Apple CarPlay, BMW Connected, Wi-Fi Hotspot e Microsoft Exchange.

BMW Serie 6 Gran Turismo - interni

L’elettronica, nella nuova Serie 6 GT, è avanzata anche e soprattutto nei sistemi di assistenza alla guida: sono presenti, tra gli altri, l’avviso di collisione laterale, l’avviso di cambio corsia, il sistema che mantiene l’auto in carreggiata anche in caso di traffico e, dulcis in fundo, il parcheggio telecomandato. Tramite la chiave, che assume le funzioni di un vero e proprio smartphone, è possibile monitorare le immagini in diretta della telecamera a 360 gradi, oltre al livello del carburante e la chiusura di portiere e finestrini.

BMW Serie 6 Gran Turismo - interni

BMW Serie 6 Gran Turismo è stata pensata in tre tipi di motorizzazione.

La più potente, la 640i, viaggia con un motore da 340 CV e 450 Nm, ma sono disponibili anche le versioni 630i e 630d, con motori rispettivamente da 258 CV e 265 CV. Il nuovo prodotto della casa tedesca accelera da 0 a 100 Km/h in 5,3 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 Km/h. Tutte le versioni sono fornite di cambio automatico Steptronic a 8 rapporti.

BMW Serie 6 Gran Turismo

Per soddisfare proprio ogni esigenza, BMW offrirà le tre varianti di gamma Sport Line, Luxury Line e MSport.

Indipendentemente dalla scelta, comunque, per tutte le versioni l’auto sarà equipaggiata con gruppi ottici Led, interni di pelle Dakota e sospensioni posteriori autolivellanti, tutto di serie e garantito dall’eccellenza BMW.

La casa di Monaco coglie l’occasione di unire stile e comodità, aggiungendo quella potenza che rende divertente e avventurosa la guida, anche nel comfort fornito come sempre in modo impeccabile, dai tedeschi.