BMW X2: immagine laterale frontale, sullo sfondo di un ponte

Un design innovativo e uno stile inedito modellano le forme del nuovo crossover Sports Activity Vehicle.

Partendo dalla base della X1, il nuovo modello BMW ringiovanisce con un look più sportivo in stile coupè. Troviamo infatti il montante posteriore più massiccio e il doppio rene della calandra leggermente allargato, soddisfacendo così le esigenze rivoluzionarie dei giovani appassionati amanti di uno stile eccentrico e sperimentale fuori dagli schemi.

BMW X2: immagine laterale posteriore

Sono quattro i modelli X2 lanciati in commercio più una Special Edition.

Tre diesel (da 150 a 231 CV), un benzina (140 CV) e la versione speciale “Rebel Edition”, il cui nome esprime a pieno le intenzioni della Casa bavarese. Gli allestimenti, M sport X, trazione integrale xDrive (solo per alcuni modelli), colore Oro, sono interamente resi unici dalle grafiche appositamente realizzate dal tatuatore Pietro Sedda. Firma che contribuisce ulteriormente ad esaltare l’indole ribelle e selvaggia di un’auto pronta a stupire.

BMW X2: immagine degli interni

Interni spaziosi e dotazioni hi-tech futuristiche della X2.

I sedili anteriori hanno un design sportivo e diverse combinazioni in stoffa/Alcantara Micro Hexagon o in pelle Dakota Black e Blue. Abbastanza spaziosi se consideriamo i 70mm in meno, bagaglio e capienza divano ridotti rispetto alla X1. Il rumore del motore è ridotto al minimo, soprattutto in alta velocità, nonostante i quattro cilindri turbodiesel, rivestimenti interni in Anthracite ed un’esclusiva luce LED nei pannelli del portiere si aggiungono alle chicche di innovazione hi-tech di questa X2.

BMW X2: immagine laterale sullo sfondo di case illuminate a LED

Alti standard anche in campo di sicurezza e accessori.

Super innovativi infatti i sistemi di guida assistita, come la frenata autonoma d’ emergenza, il Lane Departure Warning e il riconoscimento pedoni. Cruise control adattivo con funzione Stop & Go e l’assistente di traffico fino a 60 km/h garantiscono una guida in città sicura e piacevole. Il BMW Connected Drive di sesta generazione è ovviamente compatibile con Apple CarPlay, con hotspot WiFi ed abbinano un Display di comando da 6.5’’ o il Touch 8.8’’. Tutto questo fa della nuova X2 di casa BMW una delle più piacevoli e vivibili auto del momento.

BMW X2: immagine laterale, al tramonto