Nel cuore della Toscana, terra di eccellenze e di maestri artigiani illustri, ha sede Conceria Superior. Questa azienda storica, operante nel settore delle pelli per l’Alta Moda, da oltre cinquant’anni, ha trasformato un mestiere classico in lusso contemporaneo, rigorosamente Made in Italy.

Il lusso sostenibile della pelle di Conceria Superior

Conceria Superior è riuscita a trasformare, nel corso del tempo, un mestiere antico come il conciaio, in una solida azienda. La lavorazione della pelle, fiore all’occhiello della tradizione artigiana toscana, è legata al passato glorioso di una attività fondamentale per la realizzazione di accessori e capi di abbigliamento. Da semplice attività di famiglia, Conceria Superior, è divenuta dal 1962, una solida realtà caratterizzata dall’eccellenza del Made in Italy. Grazie al suo savoir faire è oggi in grado di fornire pellami di lusso alle principali aziende Haute Couture nel rispetto dell’ambiente.

Conceria Superior Atelier
Conceria Superior Atelier

Amazzonia: la capsule collection dall’anima green

Conceria Superior, amministrata dal 2010 da Stefano Caponi, si impegna a fondo per regalare un’anima green anche alla lavorazione delle pelli. L’attenzione per l’ambiente, il continuo investimento in funzione della sostenibilità e una condotta sempre più etica l’hanno portata a crescere esponenzialmente, riuscendo a produrre, per la stagione autunno inverno 2020-2021, una capsule eco-friendy. Con Amazzonia si è tradotto concretamente tutto l’impegno di Conceria Superior nella riduzione della quantità di reagenti a base di cromo nei processi di riconcia e dall’utilizzo dell’azoto per processi di rifinizione delle pelli, al fine di migliorare e ridurre la presenza di prodotto chimico sulla pelle.

Stefano Caponi Portrait
Stefano Caponi Portrait

Il Pianeta al primo posto

Amazzonia, può essere intesa come una collezione attuale, che mette in prima fila il Pianeta e l’importanza di abbracciare il concetto di lusso sostenibile. Tre sono le nuove pelli che compongono la capsule dall’anima green: Dafne, Diana ed Era. Le prime due, caratterizzate dalla loro leggerezza e morbidezza, sono pelli fluide, morbide e rotonde. Era è una pelle dalla luce profonda, dalla mano più consistente, strutturata e spessorata. La collezione si ispira agli anni 70 e alle cromie degli 80, con effetti agnellati che fanno sembrare i prodotti quasi un tessuto. Presentano stampe speciali, dal sapore vintage. La palette colore di Amazzonia si ispira a questa terra ricca e viva, che spazia dal bordeaux, grigio- azzurro delfino, al peltro argento scuro, all’immancabile nero protagonista delle pelli classiche, alle più eleganti e seasonless.

Amazzonia, Capsule Collection autunno inverno 2020/2021
Amazzonia, Capsule Collection autunno inverno 2020/2021

Dialogo per affinità

La ricerca stilistica di Massimiliano Schiavini, direttore creativo di Conceria Superior si sposa perfettamente con la maestria artigiana del brand in stretto dialogo con innovazione e alta qualità. Da questo connubio prezioso l’azienda, da sessant’anni, agisce per continuare a migliorarsi ricevendo certificazioni di riconoscimento per il suo impegno continuo, forte e condiviso.

Amazzonia, Capsule Collection autunno inverno 2020/2021
Amazzonia, Capsule Collection autunno inverno 2020/2021