Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.

Per Cos abbigliamento, la parola d’ordine al Pitti Uomo 94 è movimento: ossia offrire capi senza tempo dove ogni dettaglio è stato disegnato concentrandosi sulla praticità e la fluidità dei gesti.

Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.

Trainato dalle proposte dell’ufficio stile più all’avanguardia, che ha sdoganato i capi essenziali del guardaroba sia maschile e sia femminile come camicia e t-shirt, trench e felpa corredato dal pantalone, COS ha sbancato tra i Millennials ed è stato assimilato anche dal pubblico adulto.

Nel corso dell’ultimo decennio il brand londinese è rimasto fedele alla sua filosofia, offrire collezioni di alta qualità composte di capi iconici d’abbigliamento e classici reinventati, in linea con l’etica del marchio caratterizzata da un design moderno, senza tempo, funzionale e tattile.

Impegnato sia nel design sia nell’innovazione, COS ha sostenuto le arti sin dalla sua fondazione attraverso collaborazioni con artisti, gallerie e studi creativi affermati ed emergenti COS ha lavorato lavorando a progetti su The Serpentine Galleries, Salone del Mobile, The Guggenheim New York, Frieze Londra e New York, Design Miami /, Opening Ceremony e Mr Porter e con artisti come Snarkitecture, Sou Fujimoto, Studio Swine, The Donald Judd Foundation e AFSO / ANDRÉ FU.

Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.

Una reazione a catena che ha visto presentare a Pitti Immagine Uomo “Soma” (dal greco: il corpo distinto dall’anima, dalla mente o dalla psiche), una capsule collection composta di diciassette capi essenziali del guardaroba maschile che indossa anche la donna.

Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.

Sulle note di una musica contemporanea, dieci ballerini hanno danzato sulla coreografia di Wayne McGregor, pluripremiato maestro internazionale, nel cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Uomo.

Movimenti quotidiani e spontanei sono la partenza della collezione Soma del brand di abbigliamento Cos: arrotolare una manica, stringere il colletto, i tessuti che si posano sulla pelle per diventare una seconda copertura, le dita che chiudono il polsino.

Gesti apparentemente comuni, che vengono re-immaginati durante l’esecuzione della coreografia e all’interno della collezione stessa, nella quale elementi come polsini e tasche sono trasformati in sintonia con i movimenti del corpo.

Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.

“I movimenti quotidiani degli abiti accostati al corpo hanno rappresentato il punto di partenza per Soma, ed abbiamo avuto l’onore di assistere al prendere via della collezione a Pitti Uomo 2018 tramite la coreografia” – ha affermato Karin Gustafsson Direttore Creativo di COS abbigliamento – “E questa capsule racchiude il cuore dell’estetica e dei valori di COS, utilizzando i metodi tradizionali e nuove tecniche al fine di formare una collezione sobria destinata a durare nel tempo.” 

Una semplificata palette di tinte che vanno dal bianco al blu navy fino a spingersi al grigio mélange che colora la collezione.

Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.

Christophe Copin, a capo della realizzazione della collezione COS, spiega “Soma esplora il significato dell’abbigliamento essenziale indossabile e versatile, dove ogni dettaglio è stato disegnato concentrandosi sulla praticità e la facilità del movimento.”

La capsule collection Soma sarà acquistabile sui siti e-commerce COS online in Europa, USA e Corea del Sud a partire dal 6 settembre.

Ballerini danzano sulla coreografia di Wayne McGregor all'interno del cortile dell’Istituto degli Innocenti di Firenze durante la 94° edizione di Pitti Immagine Uomo, indossando abiti della capsule collection Soma di Cos abbigliamento.