È un ritorno agli anni ’70, la voglia di colore e fantasia, l’anticonformismo e la libertà sono tutti gli ingredienti che ritroviamo qua, in questa nuova collezione Spring Summer 2019 di DAKS. Un anno importante per il brand, che celebra i 125 anni dalla sua fondazione e trasmette un grande desiderio di festa.

Daks - Milano Fashion Week: in passerella un modello femminile per la SS 2019
SS 2019

Era il 1894, quando Simeon Simpson, a soli 16 anni, iniziò a perseguire un business nella sartoria a Londra.

Il suo entusiasmo e creatività furono i pilastri fondamentali nella realizzazione di modelli sartoriali di alta qualità e di grande rilievo locale. Lentamente il brand passò nelle mani del figlio Alexander, fino a quando nel 1934 divenne la sua guida ufficiale. Il neo direttore ascoltò e recepì le esigenze dei golfisti dandone concretezza, rivoluzionando in questo modo il mondo del fashion.

Con la creazione di una linea di pantaloni assolutamente innovativa, Alexander Simpson e Dudley Beck, suo business partner, diedero vita a DAKS.

Un brand che rappresenta l’essenza più esclusiva dell’eleganza inglese e da diversi anni è presente sulle passerelle milanesi.

Stagione dopo stagione il marchio segue i trend del momento conferendo alle proprie collezioni un twist contemporaneo, pur conservando quel DNA per cui è diventato riconoscibile nel mondo nel corso degli anni.

Per questa Milano Fashion Week, DAKS presenta ancora una volta la sua collezione estiva in co-ed, che sintetizza in capi altamente versatili e di qualità in termini cromatici e di tessuti.

L’ispirazione per la sfilata DAKS parte dai sontuosi giardini Britannici e dall’animo nostalgico del Direttore Creativo Filippo Scuffi. Un tuffo nel passato tra i look anni ’70 della mamma e i momenti passati vissuti, pieni di amore e tenerezza.

A spiccare in primo piano le stampe, tra le quali troviamo Anniversary Check, uno speciale quadro progettato da DAKS per celebrare i 125 anni del marchio. Presentato in diverse varianti di colore, il pattern viene stampato su capi in chiffon, georgette e cotone, ma anche in jacquard sulla maglieria declinato sia per l’uomo che per la donna.

Daks - Milano Fashion Week: in passerella un modello maschile per la SS 2019
SS 2019

Una collezione, che rivela il susseguirsi di stampe, dai fiori ai quadri, fino ai dots grandi e piccoli che richiamano il mood degli anni settanta, momento di grande impulso creativo per la moda. I tessuti pregiati spaziano dallo chiffon alla georgette, dalla seta al cotone o cachemire combinato arricchendosi delle stesse fantasie.

Dal giallo limone al verde bosco, dall’arancione al rosa, per poi passare attraverso la dualità di bianco e nero. Una palette cromatica ampia quella presentata al DAKS fashion show, che alterna nuance vivide e brillanti.

Daks - Milano Fashion Week: in passerella un modello maschile per la SS 2019
SS 2019

Abiti dal forte impatto visivo, allegri e vivaci che si mantengono in linea con il DNA del brand e mantenendo quindi quella classicità tipica di DAKS.

Scarpe e borse DAKS sono realizzate in pellami esclusivi, nei colori proposti. A questi si uniscono, anche materiali tipici della bella stagione come rafia e canvas. I bracciali e gli orecchini in resina ricordano quelle delle dive dell’epoca, così come i grandi cappelli delle donne raffinati ed esclusivi, donano un’allure di mistero all’outfit.

Daks - Milano Fashion Week: in passerella un modello femminile per la SS 2019
SS 2019

Una scelta stilistica sinergica tra uomo e donna, che regala quel fascino Brit, che da sempre DAKS abbigliamento si fa portavoce.