I Saloni di Cannes e Montecarlo sono l’occasione per svelare i progetti firmati CCN.

CCN 102' Flyingsport

Cerri Cantieri Navali produce barche da vent’anni e, seguendo il suo naturale percorso evolutivo, annuncia la partecipazione al Cannes Yachting Festival e al Monaco Yacht Show con il 50 m Elsea, il primo yacht della linea fully custom “Fuoriserie”, e ne parleremo ampliamente nello speciale Yacht di settembre.

CCN 102' Flyingsport

I saloni Nautici europei costituiscono anche l’occasione per apprezzare da vicino i nuovi progetti come è stato l’anno scorso con “Commander”, progetto firmato da CCN in collaborazione con Floating Life, ancora in atto.

La barca si inserisce nel percorso volto al raggiungimento dei più alti traguardi di qualità ed eccellenza, intrapreso da CCN e testimoniato anche dalla nuova linea Fuoriserie, inaugurata all’inizio del 2016, che ha segnato l’ingresso del cantiere carrarino nel mondo delle costruzioni one-off.

Si tratta di progetti unici che rispondono alle richieste di massima personalizzazione del cliente, ed evidenziano la grande flessibilità di CCN e la sua capacità di rispondere alle esigenze di personalizzazione più avanzate.

La forma si caratterizza per le sue linee filanti, che esaltano le caratteristiche vincenti della linea di imbarcazioni di cui fa parte: la sapiente unione della comodità del flying bridge abbinato a sportività e velocità dei grandi open, in un perfetto mix di stile e funzionalità.

CCN 102' Flyingsport

Partendo dal ponte di coperta, fulcro spaziale diventa la parete di prua retroilluminata, con il cannucciato di bamboo alternato a giochi di specchi e vetro serigrafato, pensata per creare un effetto di prolungamento visivo, a sottolineare l’equilibrio degli spazi senza per questo limitare il volume del salone, che risulta comunque molto spazioso.

CCN 102' Flyingsport

Al centro, un grande divano rivestito in tessuto chiaro diventa luogo privilegiato di convivialità nella vita a bordo.

A poppa, l’ingresso dal pozzetto è evidenziato da un portale in pelle, che convoglia la vista verso il salone. Grande attenzione è riservata all’illuminazione, realizzata a fasci luminosi e lampade di design.

CCN 102' Flyingsport

Su questo ponte anche la moderna timoneria che presenta un nuovo design con cruscotto rivestito in pelle e cuciture doppie ribattute. Alle sue spalle, la cabina del comandante in posizione privilegiata ed insolita per i modelli 102’ Flyingsport.

CCN 102' Flyingsport

Il ponte inferiore è tutto dedicato alle accomodation, con la cabina armatore più 3 cabine ospiti, che ripropongono gli stessi motivi stilistici dell’intera imbarcazione.

CCN 102' Flyingsport - interni

L’area crew, con accesso separato a poppa, offre una dinette/galley ed una zona lavanderia, mentre 3 cuccette per i marinai sono posizionate a prua.

Dettagli interessanti sono gli interni che presentano l’utilizzo di legni scuri contrapposti a superfici laccate opache e marmo che, insieme agli accessori ed arredi di design, conferisce agli ambienti preziosità ed eleganza. Degno di nota anche l’uso della pelle con impunture tono su tono, pieno fiore, e conciatura anilina utilizzata diffusamente in tutta l’imbarcazione.

CCN 102' Flyingsport - esterni