Maserati presenta la Serie Speciale Royale. Le consegne sono previste per marzo 2020 ma gli ordini sono già aperti: affrettarsi, solo 100 le unità disponibili

Maserati Quattroporte Royale
Maserati Quattroporte Royale

Nomen omen. Non c’è descrizione migliore della famosa locuzione latina che letteralmente significa “il destino nel proprio nome”, per parlare della nuova serie speciale Royale ideata dalla Casa automobilistica Maserati per i modelli Quattroporte, Levante e Ghibli. Una limited edition di soli 100 esemplari che ben rappresenta la regalità e la potenza della Casa del Tridente e che si ispira alla versione Royale della Quattroporte di terza generazione del 1986. Un restyling che fu prodotto in 51 unità, nelle innovative colorazioni blu e verde, con rivestimenti in pelle, l’ampio uso della radica per l’abitacolo e con un potente motore V8 4.9 da 300 Cv di potenza.

Maserati Quattroporte Royale davanti al Royal Mansour Hotel di Marrakech
Maserati Quattroporte Royale davanti al Royal Mansour Hotel di Marrakech

La storia oggi si ripete in chiave moderna, la nuova serie di Maserati rende omaggio alla vettura di 34 anni fa e si rende disponibile per i modelli in gamma dotati dei motori V6, sia nella versione 3.0 diesel da 250 o 275 CV, sia in quella benzina sempre con cilindrata 3 litri ma con potenze di 350 o 430 CV.

Tornano quindi le due esclusive tinte Blu Royale e Verde Royale per la carrozzeria, abbinate a cerchi da 21” color antracite e pinze freno color argento. A firmare gli allestimenti interni è la griffe di lusso Ermenegildo Zegna che per i rivestimenti propone l’innovativo materiale PELLETESSUTA color cuoio, ideato esclusivamente per le automobili Maserati e realizzato utilizzando strisce di pelle Nappa intrecciate per ottenere un effetto tessuto leggero, morbido e al contempo resistente.

Cosa distingue inoltre una Maserati Royale?

Le finiture high gloss, il sistema Sound System Bowers & Wilkins, il tetto aprile, i vetri oscurati ma soprattutto la distintiva targhetta “One of 100”.

Maserati Quattroporte Royale
Gli interni della Maserati Quattroporte Royale e la targhetta “One of 100”

Fascino e cervello, bellezza e intelligenza sono però sempre andati di pari passo nella storia del marchio modenese, così anche la serie limitata Royale di oggi presenta tecnologie ADAS di ultima generazione e lo stesso sistema di gestione Maserati Touch Control Plus presente sul resto della gamma. Grazie ad un’interfaccia touchscreen da 8,4″ estremamente intuitiva è possibile controllare tutte le funzioni chiave del veicolo, compreso il riscaldamento del sedile anteriore (oppure la ventilazione), il riscaldamento del volante e il funzionamento della tendina parasole posteriore.

Maserati Levante
Maserati Levante sullo sfondo delle montagne dell’Engadina

A fare bella mostra di sé durante la 36esima edizione della Coppa del Mondo di Snow Polo, ovvero uno degli eventi più glamour della stagione invernale di St. Moritz, è stata proprio la Levante Royale Special Edition. Il SUV ha occupato un posto d’onore nel Polo Village e gli ospiti hanno potuto ammirarne le linee eleganti, magnificamente messe in risalto dallo sfondo delle montagne dell’Engadina.

Masearti Levante alla Coppa del Mondo di Snow Polo 2020 di St. Moritz
Masearti Levante alla Coppa del Mondo di Snow Polo 2020 di St. Moritz

Leggi qui l’articolo sulla Maserati Ghibli Ribelle.