Il sogno che diventa realtà. Come in una fiaba, gli stilisti ci propongono creazioni sposa innovative, per farci viaggiare lontani, verso nuovi orizzonti creativi, giochi di fluidità e forme, ma con un pizzico di azzardo.

Grazie al mondo fatato e magico, di nuvole di tulle e organza, ricami delicati e pizzi, tornano in auge gli abiti da sposa da sogno, con un’estetica regale. Lunghe gonne voluminose incontrano corpetti di organza, chiffon, raso per giocare con una delicata poetica sartoriale da togliere il fiato.

Il sogno romantico di Atelier Emé

Una sposa contemporanea ma che non rinuncia in alcun modo al sogno romantico. Pensati per una donna sofisticata e dinamica al tempo stesso, gli abiti da sposa firmati Atelier Emé realizzati sotto la guida della Creative Director Raffaella Fusetti sono abiti da scoprire.

Così il wedding gown 3.0 cambia volto e diventa trasformabile e trasformista, adattandosi con semplicità a bisogni e situazione della sposa nel suo giorno più bello. Contemporaneo e versatile è splendido nel suo incedere lungo la navata della chiesa. Favolosi tripudi di tulle e organze di seta per “Maxi Volume”, dove gonne vaporose arricchiscono abiti couture effetto principessa, o impreziosiscono ancor di più spettacolari silhouette dall’aspetto scultoreo. Una femminilità senza tempo, che non passa mai di moda.

Abiti da sposa da sogno
Atelier Emé_Sposa 2020

Omaggio alla femminilità per Blumarine Bellantuono

Anche Blumarine Bellantuono abbraccia uno stile principesco, ma al contempo estremamente romantico scegliendo di abbracciare l’uso del colore: delicato e non troppo invasivo, che viene scelto per definire i dettagli. Nuvole di tulle, cascate di ricami e croste di cristalli per omaggiare la femminilità e celebrarla a pieno.

Abiti da sposa da sogno
Blumarine Bellantuono_Sposa2019

Carlo Pignatelli Couture, per una sposa intensa e contemporanea

Carlo Pignatelli ha scritto un altro importante capitolo dedicato alla femminilità intensa e contemporanea con una collezione bridal pensata per esaltare la bellezza della sposa. Naturalmente sofisticata, predilige creazioni da sogno declinate in tessuti pregiati.

Le lavorazioni uniche, dallo straordinario effetto visivo, sono capaci di interpretare e personalizzare l’eleganza ricercata della proposta per il giorno del sì. Gli abiti diventano vere e proprie opere d’arte sartoriale che custodiscono il dna della maison, ma lo rinnovano con delicatezza.

Prioritaria è l’attenzione ai particolari e ai dettagli, a volte rubati al guardaroba maschile e rivisitati. I materiali variano ad ogni applicazione: georgette jacquard, cloquet, fil coupè, organza opalescente e satin double, reinterpretati attraverso lavorazioni plissé soleil, organetto e pighe piatte e ricami sontuosi realizzati con pietre dure, perle e Swarovski. I codici estetici dell’alta moda sono celebrati con bridal dress esclusivi e su misura, capaci di unire all’arte della couture contenuti di tendenza singolarmente personalizzabili grazie al plus del tailor made: ogni abito è irripetibile, unico, splendido.

La collezione Fiorinda di Carlo Pignatelli, estremamente fluida e attuale presenta abiti in tulle classici, che si alternano a tailleur con pantaloni, gonne, tute, abiti corti, bluse e kimono di pizzo. L’effetto è giovane, a volte androgino, quando richiama i tailleur e i gilet maschili, e rimanda a una sensualità fresca.

Abiti da sposa da sogno
Carlo Pignatelli_ Sposa 2020

Lo stile unconventional firmato Elisabetta Polignano

Una celebrazione del vero Made in Italy quello proposto da Elisabetta Polignano in collaborazione con Italdenim, l’azienda Italiana leader nella produzione di denim sostenibile. Assieme hanno presentato lo scorso 4 aprile, nel corso di Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, la Capsule Collection Denim Couture Eco. La stilista haute couturier ha scelto di raccogliere questa accattivante sfida, presentando sei abiti dallo stile sofisticato, ma unconventional.

Una capsule collection eclettica, frutto dell’accostamento inconsueto tra un tessuto informale come il denim e la sacralità dei tessuti e delle forme tipiche del vestito da sposa e da cerimonia.

Una sposa ruggente e contemporanea, che non ha paura di osare. La vaporosità delle gonne incontra l’azzardo di intrecci e denim. Il pantalone viene proposto in versione femminile accostandolo a un corpetto di pizzo o scegliendo un accostamento floreale. Ricami e applicazioni sono abbinati alla delicatezza del rosa cipria, per un effetto petaloso ed originale al contempo.

Abiti da sposa da sogno
Elisabetta Polignano_ Sposa 2020