Il Natale è ormai alle porte. Calde atmosfere, antiche tradizioni e profumo di cannella.  Un profondo e avvolgente abbraccio di emozioni che ci accompagnano nel periodo più magico dell’anno.

Per festeggiare il Natale insieme a parenti e amici, vi proponiamo alcuni look tutti da sfoggiare, che ci hanno colpito durante le sfilate autunno inverno 2016/2017.

Nell’affascinante e meravigliosa storia del Natale, il rosso è sempre stato il vero protagonista.
Colore caldo delle emozioni, delle passioni, del fuoco e dell’amore, questa nuance primaria dalle mille sfumature è anche una delle tendenze che caratterizza questa stagione fredda.

Gli abiti di Marchesa, realizzati dalle fashion designer Georgina Chapman e Keren Craig, si ispirano ai ritratti delle donne dell’alta società realizzati dall’artista John Singer Sargent. Queste preziose creazioni ricordano gli abiti opulenti e regali dell’imperatrice d’Austria Elisabeth Amalie Eugenie, Herzogin in Bayern, meglio conosciuta come Principessa Sissi. I fasti asburgici rivivono in questi abiti fiabeschi, dal passato glorioso, ricchi di ricami e decori floreali, applicati su cascate di tulle e chiffon delle gonne. Panneggi scenografici e profusione di rouche sugli abiti a sirena che avvolgono il corpo e ne esaltano le forme. L’idea perfetta per una cena importante o un Christmas party.

Quando diciamo Chanel è subito classe. Gli iconici tailleurs di Mme Coco acquistano un taglio moderno e sofisticato trasportandoci negli anni ‘30. In tweed rosso o burgundy costituiscono la soluzione ideale per un pranzo di Natale in famiglia.

Comodi e deliziosi vestiti al ginocchio sono portati con stivali bassi da cavallerizza in pelle con cuciture a incrocio e per non sbagliare mai, molteplici fili in perle oversize sono profusi sugli abiti. Un dettaglio degno di nota al quale la couturier non rinunciava mai.

Sembrano uscite da una silografia di Hokusai le creazioni dello stilista indiano Bibhu Mohpatra. Gli abiti traggono ispirazione dalla straordinaria cultura orientale che non smette di affascinare il mondo della moda con le sue tradizioni millenarie. Uno stile elegante e delicato come le ali di una libellula, che ci trasporta nella dimensione della poesia e del sogno. E’ la celebrazione della vita e del fluire del tempo.

Abiti kimono nella nuance del rosso vermiglio accendono la meraviglia del Natale.

Geometrie asimmetriche creano linee sinuose, dagli scolli importanti e spacchi profondi. Realizzati in seta o in raso, presentano ricami e applicazioni che provengono dal mondo della natura.

Un sogno a occhi aperti. Sinfonie melodiche ci catapultano in un romantico sogno. La realtà si confonde con la dimensione onirica di stampe e illustrazioni che rivivono sulle impalpabili gonne e camicie in organza. Così la designer Vivetta Ponti rilegge il gusto di un’epoca e crea un armonico collage di stile.

Questi look dal sapore Decò, con motivi naturali e ricami esotici, sono la scelta irrinunciabile per un aperitivo di Natale con gli amici.