Impagabili le brezza della guida sportiva al volante di una supercar, il ruggito del motore in accelerazione accompagnato dall’agilità in curva di una spider. Irrinunciabile la comodità a bordo di un’auto che offra tutti, davvero tutti, i migliori comfort sul mercato.

Apparentemente caratteristiche non coniugabili, comodità e grinta si uniscono, andando a rappresentare il cavallo di battaglia del nuovo Cayenne 2019.

Cayenne 2019 - SUV Porsche

Porsche torna a far parlare di sé grazie all’uscita della terza edizione del modello più venduto nella storia del marchio.

Il nuovo SUV della casa tedesca è il più potente, tecnologico e raffinato della linea. Incredibile a dirsi, ma il Cayenne 2019 si ispira alla Porsche 911. Proprio così, un SUV che viene ideato partendo dalle orme di una coupé, o meglio della coupé. Il nuovo modello vanta una guida ancor più sportiva del suo predecessore. Componente chiave in questo senso, è la storica introduzione degli pneumatici differenziati. Quelli posteriori, da 19 pollici, sono più grandi degli anteriori e stabilizzano l’auto soprattutto nelle parti guidate. Il peso è diminuito di 65 Kg grazie alla realizzazione del telaio in acciaio e alluminio.

Cayenne 2019 - SUV Porsche

Novità assoluta è rappresentata dall’impianto frenante: la casa tedesca lancia per la prima volta il Porsche Surface Coated Brake.

Il PSCB consiste in un rivestimento in tungsteno per i dischi realizzati in ghisa, caratteristica che permette di aumentare l’aderenza e diminuire la presenza di polvere tra disco e pastiglia. Leggermente più voluminoso dell’impianto tradizionale, il PSCB si può richiedere con cerchi da 20 e 21 pollici.

Il Cayenne 2019 verrà venduto in tre diverse versioni: base, S ed Turbo. Tutte le varianti offrono prestazioni che difficilmente si accosterebbero a un SUV, specialmente i modelli S e Turbo. Motore V6 2.900cc da 340 CV per il primo, 440 CV per il secondo, ovvero 40 e 20 CV in più in relazione alle rispettive versioni precedenti.

Il Cayenne Turbo arriva a 265 Km/h di velocità massima e sfodera un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in poco meno di 5 secondi. Numeri da coupé, da registrare su un’auto di 3 tonnellate.

Cayenne 2019 - SUV Porsche

Nella Porsche è nuovo anche il cambio: l’automatico Tiptronic S a 8 rapporti permette tempi di risposta molto brevi e denota una riorganizzazione della scalatura delle marce.

La prima e la seconda sono più brevi delle altre, caratteristica pensata appositamente per rendere la vettura più gestibile nell’offroad, ambiente in cui il Cayenne 2019 sembrerebbe cavarsela benissimo: questo anche e soprattutto grazie al Porsche Traction Management, il sistema di trazione integrale Porsche, che varia il proprio assetto in base alla superficie prescelta.

Cayenne 2019 - SUV Porsche

Le sorprendenti prestazioni però, strano a dirsi, non sono l’elemento clou dell’auto. Il fiore all’occhiello di Cayenne 2019 è il sistema di infotainment.

Il Porsche Communication Management (PCM), esibito per la prima volta sulla Panamera, vanta uno schermo touch full HD da 12,3 pollici, la possibilità di connettersi a Internet tramite Porsche Connected Plus e comandi vocali di ultima generazione. Importante innovazione è quella della parziale rinuncia ai tasti fisici: questi ultimi sono stati sostituiti con pannelli a sfioramento, inoltre l’Advanced Cockpit mette a disposizione una strumentazione digitale in tutto e per tutto personalizzabile.

Cayenne 2019 - SUV Porsche - interni

In una macchina di produzione tedesca non possono mancare sistemi di sicurezza all’avanguardia.

Il Night Vision permette di visualizzare quanto si ha di fronte anche sullo schermo di bordo, con luci che facilitano l’individuazione di eventuali ostacoli. Oltre al Lane Change Assist e al Lane Keepig Assist, poi, sul veicolo sono installati il sistema di parcheggio automatico, il Surround View e l’assistente per la marcia nel traffico.

Cayenne 2019 - SUV Porsche - interni

Non sarà quindi necessario dover scegliere tra comodità e sportività.

Porsche ha realizzato il nuovo Cayenne 2019 con il preciso obiettivo di rendere il SUV un’auto dalle grandi prestazioni su strada e non. Divertimento e comfort, l’unione perfetta tra interni sfarzosi e motori altamente prestazioniali per ottenere il massimo, sempre.