Hope. Love. Light. Parole piene di significato, che illuminano un momento caratterizzato da incertezza e instabilità. Per fronteggiare l’emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo, anche la Fondazione Graff, si impegna nella lotta contro il Coronavirus, donando un milione di dollari all’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

 

Insieme per rispondere alla sfida globale

Mentre individui, aziende e comunità internazionali uniscono le forze per rispondere alla sfida globale della pandemia causata dal Coronavirus, la Fondazione ha annunciato, giovedì 9 aprile, la donazione di un milione di euro al COVID-19 Solidarity Response Fund, istituito su richiesta dell’OMS, dalla Fondazione delle Nazioni Unite e dalla Fondazione filantropica svizzera, che sta guidando e coordinando gli sforzi globali per individuare e rispondere alla pandemia.

LIGHT_Credits Graff
LIGHT_Credits Graff

Un gesto di grande impatto sociale

Un gesto di grande impatto sociale sul panorama mondiale, per aiutare il lavoro cruciale che il COVID-19 Solidarity Response Fund sta svolgendo. Cercare di tracciare e comprendere la diffusione del virus, mobilitare risorse, garantire che ai pazienti siano fornite le cure corrette, assicurarsi che i lavoratori in prima linea abbiano accesso a forniture e informazioni essenziali, ma anche accelerare lo sviluppo di vaccini, test e trattamenti, sono solo alcune delle principali attività su cui il Fondo sta focalizzando la propria attenzione.

HOPE_Credits Graff
HOPE_Credits Graff

Cooperazione mondiale per combattere la pandemia

“COVID-19 è un esempio tangibile di un problema globale, che richiede una cooperazione mondiale”, ha dichiarato Elizabeth Cousens, Presidente e CEO della Fondazione delle Nazioni Unite. “Ringrazio Graff per il loro impegno a sostegno del Fondo in risposta alla solidarietà COVID-19 – non potrebbe essere più chiaro ed evidente che si debba lavorare insieme tra i settori per combattere questa pandemia”.

LOVE_Credits Graff
LOVE_Credits Graff

Una sfida da vincere

Francois Graff, fiduciario della Fondazione Graff, a nome della Maison, afferma che: “La sfida presentata dalla pandemia ha avuto un profondo effetto su tutti noi di Graff. Con un business internazionale, è stato terribile vedere la velocità con cui il virus si è diffuso, e il dolore e l’incertezza che sta causando in tutto il mondo. Il COVID-19 Solidarity Response Fund è uno strumento vitale nella risposta globale al virus. Siamo orgogliosi di contribuire al suo lavoro salvavita e sostenere la comunità medica e i lavoratori chiave, che stanno eroicamente dedicando la loro vita alla cura degli altri durante questa crisi globale.”

 

#Hope.Love.Light. La parola chiave di questo momento cruciale.