Atmosfere sofisticate ed allure contemporanea quella che quest’anno la maison Crivelli consacra all’universo femminile e alle sue infinite sfumature. La nuova campagna di comunicazione, che vede lo Studio Concept di Roma come Art director, è stata affidata alla fotografa francese Sophie Delaporte, che ha interpretato l’estetica e la raffinatezza che da sempre caratterizza il famoso brand italiano di alta gioielleria.

Bruno Crivelli possiede una particolare passione per i diamanti e li declina spesso in pezzi importanti per esaltarne purezza ed eleganza senza tempo. Ma la griffe ama particolarmente anche il colore e per questa stagione le creazioni racchiudono le tonalità del blu più profondo di zaffiri e tanzaniti, il verde di preziosi smeraldi, le tonalità più calde di rubini e rubelliti fino a quelle più delicate delle tormaline.

E’ un arcobaleno unico e ricercato quello che prende forma nei gioielli di Crivelli. Per ognuno di essi la maison dedica la stessa cura di sempre nella realizzazione e nella finitura, elementi ormai distintivi dell’esperienza quarantennale dell’azienda, fondata a Valenza negli anni ’70. Un rigore premiato con il forte successo raggiunto non solo sul mercato italiano, ma anche a livello internazionale.

Crivelli si contraddistingue con una produzione di alta gioielleria che spazia da prodotti a serie limitata, a pezzi unici di eccezionale qualità. Il tutto con la capacità di rielaborare lo stile classico in infinite declinazioni, dove la bellezza, la purezza e la passione restano costanti eterne nel tempo.