Oro inciso e decorato, smeraldi taglio marquise e rari zaffiri. In Sunny Side of Life, la collezione più preziosa di Piaget, è il savoir faire artigianale a brillare più di tutte le gemme preziose.

Cento quaranta tesori con i quali Piaget scrive un nuovo capitolo della propria filosofia. Sunny Side of Life combina l’incandescenza dell’oro e gli intensi colori delle gemmesmeraldi, zaffiri non riscaldati, diamanti gialli ed opali neri – in nuova collezione di Alta Gioielleria e Orologeria, tutta dedicata alla luce dell’estate.

Orologio in oro rosa 18K - Cassa con 69 diamanti taglio brillante (circa 0,50 carati) Quadrante in oro rosa con decoro Palace. Bracciale in oro rosa 18K con decoro Palace, 19 diamanti taglio marquise (circa 4,37 carati) e 9 diamanti taglio brillante (circa 0,37 carati). Movimento al quarzo di Manifattura Piaget 56P. Edizione numerata

Che sia l’oro giallo a ricordare il sole estivo, gli smeraldi taglio marquise a richiamare il colore delle palme o la luminosità degli zaffiri blu ad invocare il colore del mare, è con il savoir faire della propria tradizione artigianale che il brand svizzero raggiunge i vertici dell’eccellenza. Un’armonia di expertise ed estetica presentata a Parigi i primi di luglio e che The Ducker ha ammirato dal vivo.

Collier in oro rosa 18K con 1 tormalina Paraiba taglio ovale del Mozambico (circa 7,84 carati), 16 diamanti taglio marquise (circa 1,84 carati), 8 zaffiri rosa taglio marquise (circa 1,64 carati) e 6 tormaline blu taglio marquise (circa 0,96 carati)

Sono state le infinite lavorazione dell’oro, da sempre uno dei materiali preferiti da Piaget soprattutto per i bracciali, a farci riflettere. Lavorato a maglia, finemente cesellato, martellato, decorato, trattato in fili o in fogli, in Sunny Side of Life l’oro gioca a trarci in inganno e ad avere l’apparenza di un tessuto morbido. L’effetto deriva dall’incisione del decoro Palace che trae ispirazione dai metodi di lavoro dell’Haute Couture.

Anello in oro rosa 18K con 1 tormalina verde taglio coussin (circa 8,86 carati) e 58 diamanti taglio brillante (circa 0,34 carati)

Una tecnica che consiste in una lavorazione guilloché a mano per creare venature irregolari che ricordano le fibre della seta cruda e che ne riproducono l’effetto cangiante. Fibre preziose che ora acquistano le sembianze e la texture di una foglia di palma, ora sono lavorate per accogliere piume rare e colorate, rubate alla natura.

Bracciale manchette in oro bianco 18K con 72 zaffiri blu taglio baguette ( circa 17,95 carati) e 40 diamanti taglio baguette (circa 6,25 carati)

Come nel bracciale manchette Life is a Party che sfoggia un piumaggio di diamanti blu e zaffiri incastonati. Una antica tecnica, quella dell’intarsio con piume, creata in collaborazione con la plumassière Nelly Saunier insignita del “Prix Liliane Bettencourt pour l’Intelligence de la Main” e custode di una competenza secolare.

 

Bracciale manchette in oro bianco 18K con 13 lapislazzuli piatti (circa 65 carati) e 991 diamanti taglio brillante (circa 6,96 carati)
Bracciale manchette in oro bianco 18K con 22 zaffiri blu taglio marquise (circa 23,54 carati), 10 diamanti taglio princess (circa 0,80 carati), e 2 diamanti taglio triangolare (circa 0,08 carati). Intarsio con piume. Pezzo unico
Disegno gouache usato come riferimento, mock-up iniziale dell’effetto piume, campioni delle piume preselezionate.