Il marchio di Sciaffusa lancia il nuovo orologio IWC Portugieser Chronograph 3716, sei versioni animate dal calibro di manifattura 69355.

Le sei declinazioni del nuovo IWC Portugieser Chronograph 3716, già disponibili sul mercato italiano nelle boutique del marchio e presso i concessionari, rappresentano per i collezionisti una stuzzicante anticipazione delle novità che il brand presenterà in Aprile alla fiera Watches & Wonders. Un’anteprima che sottolinea un tema ben specifico valido oggi e per il futuro: competenza. Perizia e padronanza orologiera, costruita sui solidi pilastri del marchio che nella storia si è dimostrato avanguardista per tecnica meccanica e dinamismo.

Iwc portugieser chronograph 3716
IWC PORTUGIESER CHRONOGRAPH 3716 – Ref. IW371604: Orologio con cassa in acciaio di 41 mm, spessore 13 mm, quadrante argentato, lancette e applicazioni placcate oro, cinturino in pelle di alligatore nero. Calibro 69355, movimento di manifattura IWC a carica automatica con 46 ore di autonomia di marcia. Funzione cronografica per minuti e secondi. Piccoli secondi con dispositivo di arresto. Frequenza (4.0 Hz), 194 componenti, rifiniture e decorazioni Côtes de Genève e perlage. Fondello trasparente in vetro zaffiro bombato e antiriflesso. Impermeabilità 3 bar. Photo credit: Federica Santeusanio copyright The Ducker Magazine.

Se per la fiera di Ginevra occorrerà attendere fino a primavera, i grandi player dell’orologeria svizzera hanno cominciato a presentare i primi assaggi delle nuove collezioni di orologi targati 2020 e soprattutto già disponibili sul mercato italiano. Una opportunità davvero interessante per colmare il gap di attesa dei collezionisti, abituati in passato a scoprire nei primi giorni di gennaio le novità presentate dal SIHH a stampa e buyers.

A Milano IWC ci ha svelato una parte del mood che dominerà l’anno 2020, nel quale il nuovo IWC Portugieser Chronograph 3716 si iscrive perfettamente. La nuova collezione rappresenta l’ottima conferma dei traguardi raggiunti dal brand nell’ultimo periodo.

Innanzitutto sapete che la collezione IWC Portugieser, o come molti di voi, collezionisti italiani, erano abituati a chiamare IWC portoghese, è un pilastro storico della International Watch Company, un linea di orologi che dal 1939 si è costantemente sviluppata avvalendosi del proprio forte design meccanico e declinandosi anche attraverso evoluzioni complicate.

IWC PORTUGIESER CHRONOGRAPH 3716
IWC PORTUGIESER CHRONOGRAPH 3716 – Ref. IW371605: orologio con cassa in acciaio di 41 mm, spessore 13 mm, quadrante argentato, lancette e applicazioni blu, cinturino in pelle di alligatore nero. Calibro 69355, movimento di manifattura IWC a carica automatica con 46 ore di autonomia di marcia. Funzione cronografica per minuti e secondi. Piccoli secondi con dispositivo di arresto. Frequenza (4.0 Hz), 194 componenti, rifiniture e decorazioni Côtes de Genève e perlage. Fondello trasparente in vetro zaffiro bombato e antiriflesso. Impermeabilità 3 bar.

IWC Portugieser, uno sguardo al passato…

I primi passi verso quella che sarebbe diventata la collezione IWC Portugieser vanno ricercati già nella seconda metà del 1910, quando IWC realizzava strumentazioni per la Royal Navy. Orologi da tasca per la marina militare o meglio strumenti di precisione nautica che definivano la posizione per mare attraverso i sestanti. Esemplari dotati quindi di una elevata tecnologia e caratterizzati da un design estremamente chiaro. Trent’anni dopo, nel 1939, furono due commercianti portoghesi a chiedere la realizzazione di un cronometro marino che possedesse gli stessi canoni di precisione da indossare però in un orologio da polso. Per soddisfare quella richiesta fu concepito il primo IWC Portugieser, un segnatempo dal design moderno e nel contempo pulito, chiaro e lampante per garantire una leggibilità ottimale. L’estetica delle origini ( grafica del quadrante, lancette a gladio, numeri arabi) non ha mai subito trasformazioni, a riprova di quanto fosse valida ed innovativa. Un habillage tradizionale che ha in seguito abbracciato tutta una serie di complicazioni entrate di diritto nella storia della “meccanica del tempo”, come il famoso calendario perpetuo sviluppato da Kurt Klaus.

Tutto questo ci fa capire quanto la competenza orologiera è sempre stata il fulcro della collezione IWC Portugieser. Un cardine importante che il brand ribadisce oggi nel 2020 con una scelta fondamentale: nella nuova collezione IWC Portugieser Chronograph 3716, ogni componente è prodotta al 100% all’interno della Manifattura di Sciaffusa inaugurata nel settembre 2018. Per giungere a questo passo importante IWC ha utilizzato una forte strategia di investimento sulla produzione e sulla qualità dei movimenti. Gli elevati standard raggiunti a loro volta hanno consentito al marchio l’estensione della garanzia a 8 anni, come vi abbiamo raccontato lo scorso autunno. 

IWC PORTUGIESER CHRONOGRAPH 3716 – Ref. IW371604 Il calibro 69355 visto dal fondello in zaffiro bombato e antiriflesso Photo credit: Federica Santeusanio copyright The Ducker Magazine.

Il calibro 69355

Se da un lato l’introduzione del calibro in house 69355 è la novità di questa collezione di orologi Portugieser 3716, dall’altro possiede anche una valenza emblematica, perché fu scelto nel 2018 per animare il Portugieser Chronograph Edition “150 Years”, una referenza prodotta in 2.000 esemplari che celebravano un secolo e mezzo di vita del marchio. Il movimento cronografo di precisione con il classico design a ruota a colonne è visibile nei sei modelli attraverso il fondello trasparente. Con una frequenza di 4 Hertz garantisce ai segnatempo una riserva di carica di 46 ore.

Sei varianti con una eccellente entry price in acciaio

Le varianti della linea IWC Portugieser Chronograph 3716, in oro 5 N o acciaio, presentano una cassa di 41 mm di diametro, con un quadrante aperto e una lunetta ultra sottile. Questo permette quella leggibilità chiara e immediata che dicevamo prima essere una delle caratteristiche da sempre presenti nel design della collezione. Il quadrante nelle tonalità blu, nero, argentato, o color ardesia, presentano, a ore 12 e a ore 6, i due totalizzatori incassati e l’estetica caratteristica della collezione con le classiche lancette a foglia dalla silhouette sottile ed elegante. La collezione IWC Portugieser Chronograph 3716 prevede per la versione in acciaio una entry price di euro 7’950. Un prezzo decisamente interessante se pensate che stiamo parlando di un orologio da polso animato da un movimento completamente realizzato in Manifattura!

In apertura: Ref. IW371610: Cassa in oro 5N, quadrante color ardesia, lancette placcate oro, applicazioni in oro, cinturino in pelle di alligatore nero di Santoni. Photo credit: Federica Santeusanio copyright The Ducker Magazine.