Dieci orologi che misurano il tempo nell’esperienza sensoriale dell’infanzia. E’ la nuova collezione Bonbon di Richard Mille. Puro piacere per gli occhi, per un tempo ribelle che scandisce solo istanti di gioia.

Richard Mille
Richard Mille – RM 16-01 Automatic Réglisse – Orologio dotato di movimento a carica automatica, calibro RM16-01, scheletrato, con funzione di ore, minuti e datario – Dimensioni 50,20 mm x 38,00 mm x 9,88 mm, autonomia di circa 55 ore, platina e ponti del movimento sono realizzati nella lega biocompatibile Titanio grado 5, bilanciere a spirale libera e inerzia variabile, rotore a geometria variabile, doppio bariletto. Alternanze/ora: 28,800. Quadrante in titanio grado 5, cromato nero. Cassa in ceramica TZP color rosa scuro. Impermeabile fino a 30 metri. Edizione limitata a 30 esemplari. Prezzo: 145.500,00 € Photo credits: Federica Santeusanio. Copyright: The Ducker Magazine.

Legare il concetto dell’infanzia alla misurazione del tempo, un atto che implica la consapevolezza dell’essere umano nel concepire l’irrefrenabile scorrere della vita, può sembrare curioso. Ed invece può accadere che l’alta precisione orologiera abbracci una espressione contemporanea talmente eclettica da saper trasmettere quella coinvolgente felicità tipica della gioventù. La collezione porta un nome evocativo: Bonbon ed è firmata da Richard Mille, il marchio che più, negli ultimi venti anni, ha spinto i confini della meccanica verso barriere inesplorate, sposandola con universi molto maschili come l’auto-motive e l’aereonautica. Eppure, con l’entrata nella Maison di una direttrice creativa come Cécile Guenat, un passato nell’alta gioielleria ed un anima fortemente artistica, già l’anno scorso avevamo riconosciuto nella collezione RM 71-01 Automatic Tourbillon Talisman, il primo movimento automatico con tourbillon realizzato in house, le prime avvisaglie di un inedito percorso. Alla scoperta di un coté orologiero maggiormente femminile, seppure intrapreso costantemente per mano all’eccezionale innovazione tecnica del brand.

Leggi qui l’articolo.

Richard Mille – RM 16-01 Automatic Réglisse – Alcune fasi di lavorazioni del quadrante dell’orologio ed il suo assemblaggio. L’aspetto morbido e levigato del rotolo di liquerizia, tagliato da un blocco di titanio stampato, è stato rivestito da uno strato di cromo nero per ricordare l’estetica della cera di carnauba che ricopre le famose caramelle. Corona di carica, lunetta e cassa con i loro particolari colori, forme e texture partecipano come veri e propri ingredienti alla realizzazione finale della ricetta orologiera. Photo credits: ©jérômebryon.

Quando l’arte dialoga con l’alta orologeria.

Procedendo lungo questo affascinante cammino, al SIHH 2019 Richard Mille ha presentato un arcobaleno di impulsi artistici e virtuosismi tipici dei mestieri d’arte, impadronitisi dei modelli RM 07-03, RM 16-01 ed RM 37-01, segnatempo iconici del brand. La genesi della nuova collezione è avvenuta spontaneamente, ha spiegato Cécile Guenat:La corona di carica dell’orologio RM 07-01 somigliava alla forma di un bon bon mentre la cassa del modello RM 016 mi ricordava le caramelle di liquerizia. Nel contempo seguendo questa ispirazione, il brand ha potuto rivisitare una collezione di orologi già esistente reinterpretandola in una prospettiva inedita, con un tocco in più, divertente e gioioso”.

Nuove tonalità per il Carbon TPT e il Quartz TPT.

Performance e precisione restano quindi capisaldi in ogni modello della collezione. Ogni calibro possiede platina e ponti realizzati in una lega estremamente rigida e resistente, il titanio di grado 5, scelta per le sue qualità già nell’industria aeronautica e spaziale, ed un rotore a geometria variabile permette di adattare la carica della molla del bariletto a seconda delle sollecitazioni dovute alla vita quotidiana, durante i momenti sedentari o più sportivi. Ma la nuova sfida vinta attraverso la creazione di questi nuovi modelli automatici, suddivisi in due linee Fruit e Douceur, è senza dubbio l’expertise nella tecnica di colorazione della ceramica e della stratificazione di materiali, come il Carbon TPT e il Quartz TPT, protagonisti di cassa, lunetta e fondello.

I mestieri d’arte protagonisti dei quadranti della collezione Bonbon.

Un caleidoscopio che giungendo fino ai quadranti arriva a comprendere ben 60 diverse tonalità, in cui l’arte gioca come complice ribelle del tempo. Nuances che sembrano rubate alla tavolozza degli artisti Pop come Andy Warhol e Keith Hering e, perché no, al più contemporaneo Damien Hirst. Binomi e cromie vitaminiche, come il contrasto tra arancio, rosa e viola, che ricordano l’esuberanza delle vernici fluorescenti su sicofoil tipiche dei grafismi di Carla Accardi. Ma qui non c’è spazio per l’astrattismo, anzi, le forme sono ben definite, guidate ed accudite dall’ossessiva, quanto meravigliosa ed appassionata magia dei Mestieri d’arte. Un twist che ha creato ben 3000 esemplari di caramelle stilizzate, realizzate in miniatura. Piccole sculture che nonostante una connotazione ludica rivelano una estrema cura nei dettagli espressione del più alto artigianato degli atelier di Richard Mille.

Richard Mille – RM 37-01 Automatic Kiwi – Orologio con movimento meccanico a carica automatica, calibro CRMA1 realizzato in house, movimento scheletrato, platina e ponti in titanio grado 5, con funzione ore e minuti e grande data a ore 12. Selettore di funzione. Lunetta in Carbon TPT®, fondello in Quartz TPT® verde. Dimensioni : 52,65 mm x 34,40 mm x 13,08 mm. Autonomia: circa 50 ore. Impermeabile fino a 50 metri. Edizione limitata a 30 esemplari. Prezzo: 145.500,00 € Photo credits: Federica Santeusanio. Copyright: The Ducker Magazine.
Richard Mille

L’orologio automatico RM 37-01 Kiwi.

Sul quadrante dell’orologio RM 37-01 Kiwi ogni bon bon è dipinto con vernice acrilica, laccata a mano. Tra marshmallow e liquerizie spuntano addirittura spicchi di limone ed arancio “zuccherati”. Realizzati con smalti triturati e sabbia finissima (la medesima utilizzata nelle clessidre), raccontano quanta cura e serietà si nasconda dietro la visione più ludica del tempo. Minuscole deliziose leccornie, frutti prelibati, freschi e aciduli, tanto belli che spunta quell’acquolina dell’infanzia. Talmente perfetti che a guardali si rivive il sogno della nostra fanciullezza, ormai lontana.

In apertura: Richard Mille – Gli orologi RM 07-03 Marshmallow (Prezzo 156.000,00 € ) e RM 07-03 Cupcake (Prezzo 156.000,00 €) fotografati durante il SIHH 2019. Photo credits: Federica Santeusanio. Copyright: The Ducker Magazine.