Sarà l’anno della Diva VelvetDiva come la musa contemporanea che racchiude tutti gli aspetti della nostra femminilità.

Questa l’idea dietro le nuove collezioni 2016 di Roger Dubuis, maison all’avanguardia dell’Alta Orologeria dal 1995, perfettamente in sintonia con lo spirito del XXI secolo.

#IAmWhatIAm sarà il mantra femminile dei prossimi mesi. Libere di essere se stesse, di giocare con le proprie emozioni, forti delle nostre scelte e di quel pizzico di follia che ci contraddistingue, è a noi donne e al nostro universo magico che Roger Dubuis si è ispirato.

E’ stato così al 26° SIHH di Ginevra, durante il lancio delle nuove collezioni, quando la griffe ci ha regalato una esperienza memorabile, un vero palcoscenico dove ogni donna, me compresa, ha potuto giocare con la propria Diva interiore e vivere il suo personale momento di red carpet. Uno sfondo mozzafiato, il tappeto rosso che saliva lungo una scalinata degna di Hollywood, tutt’intorno l’estetica di grandi abiti della Haute Couture che dialogavano insieme ai nuovi segnatempo della maison.

Splendide emozione concepite e realizzate da Alvaro Maggini, direttore creativo di Roger Dubuis, per il quale: «Lo spirito glamour retrò di questo “set cinematografico” dedicato alle dive contemporanee strizza l’occhio anche agli anni Ottanta e all’iconico video “Vogue” di Madonna con il suo memorabile invito a mettersi in posa (“strike the pose”), il che si ricollega ai “quindici minuti di popolarità” di cui parlava Warhol, un concetto che sta alla base della nostra intenzione di dare alle donna una possibilità di brillare sotto i riflettori».

Tra le cinque declinazioni della femminilità, dall’allure sofisticato a quello più felino e magnetico, il naturale prolungamento della visione creativa di Alvaro Maggini è stata l’idea di lavorare con un grande maestro del lusso femminile. Per la creazione del segnatempo dedicato al lato più visionario della donna, non poteva che essere scelta la prestigiosa Maison parigina Massaro. Simbolo fra i più grandi nomi della Haute Couture mondiale e genio che si cela dietro alle iconiche décolleté nere e beige aperte sul tallone divenute sinonimo di Chanel.

E’ stata una vera esplosione di energia creativa, vissuta nella filosofia più giovane del “ qui tutto è possibile” che ha dato vita al Velvet by Massaro dedicato al lato più eccentrico delle donne che non temono di mostrare la loro autentica personalità.

Il risultato di una serie di sfide estetiche e tecniche che avevano come obbiettivo mettere al polso la bellezza simbolo delle calzature di lusso attraverso una linea originale. Velvet by Massaro racchiude un progetto creativo unico che è scaturito in maniera naturale da una fonte comune ad entrambi i marchi: lo straordinario grado di alta artigianalità.

La bellezza, l’eleganza e l’originalità che Roger Dubuis condivide con la Maison calzaturiera parigina è tutta nel cinturino di pelle plissettata Haute Couture, chiuso da una fibbia déployante regolabile di oro bianco rivestita di diamanti taglio brillante. Nella calda tonalità oro è inutile dire che il segnatempo calza a pennello sul polso avvolgendolo in maniera morbida e delicata, con quel tocco glamour tipico di Massaro.

Velvet by Massaro è tutto un gioco di luci, grazie ai 248 diamanti che illuminano il quadrante d’argento e il tonneau d’oro giallo e i 14 posizionati sulla fibbia. Calibro meccanico a carica automatica e Certificazione Poinçon de Genève per questa rara ed unica creatura, limitata a 88 esemplari. Preziosa come la femminilità più libera che vuole rappresentare.

Photo credits - Roger Dubuis world and portrait pictures: Getty Images © Roger Dubuis 2016
Manufacture pictures:Watch Out 2015 © Roger Dubuis 2016 - In-house Creative Center
Copyright “©ROGER DUBUIS”. All rights reserved.