Restauro dipinti e opere polimateriche - ph credit Andrea Chisesi
Visualizza Post

Restoring Art’s Masters – Scoprendo i segreti del restauro

Conoscenze, preparazione scientifica, intuito ed infinita pazienza. Grazie a queste caratteristiche dodici Maestri restauratori si sono messi al lavoro su cinque opere d’arte antica e contemporanea in occasione di Homo Faber, trasformando l’evento culturale dedicato ai mestieri d’arte di tutta Europa in un laboratorio a cielo aperto, attraverso il quale poter ammirare questo lavoro estremamente affascinante e scoprirne i segreti.
Visualizza Post
Gustave Courbet - Fanciulle sulle rive della Senna (estate), 1857 Olio su tela, cm 174 x 206 Parigi, Petit Palais, Musée des Beaux-Arts de la Ville de Paris
Visualizza Post

Courbet e la natura a Palazzo dei Diamanti

A Palazzo dei Diamanti di Ferrara per la prima volta, dopo quasi cinquant’anni, verrà presentata in Italia una retrospettiva dedicata a Gustave Courbet, genio indiscusso dell’Ottocento, e al suo rivoluzionario approccio alla pittura di paesaggio. Un’occasione per riscoprire l’opera di un artista che ha lasciato un segno indelebile sulla sua epoca, traghettando l’arte francese dal sogno romantico alla pittura di realtà, e da questa a un nuovo amore per la natura.
Visualizza Post
Uno dei dipinti della mostra Henri Matisse, sulla scena dell'arte
Visualizza Post

Henri Matisse. Sulla scena dell’arte al Forte di Bard in Valle d’Aosta

L’esposizione “Henri Matisse. Sulla scena dell’arte” riassume il rapporto solito e insolito tra Arte e Teatro. Presentata al Forte di Bard in Valle d’Aosta, l’esposizione a cura di Markus Müller, direttore del Kunstmuseum Pablo Picasso di Münster, costituisce un viaggio tematico che si spinge e inoltra fino all’interno dei meandri più profondi del palcoscenico e di tutto il lavoro che si cela dietro al sipario.
Visualizza Post
Salvador Dalí e Jean Clemmer
Visualizza Post

Salvador Dalí, Jean Clemmer un incontro, un’opera

La Fondazione Sozzani ospita “Salvador Dalí, Jean Clemmer, un incontro, un’opera”, una mostra costituita da due sezioni e che presenta quaranta stampe inedite con gli scatti rubati dei rari provini a contatto e le fotografie delle scene del cortometraggio perduto “Le Divin Dalí” che l’archivio Jean Clemmer, diretto da Hélène Clemmer Heidsieck, ha raccolto e conservato negli anni.
Visualizza Post

ENTRA IN THEDUCKER

Iscriviti alla newletter di theducker.com per ricevere gratuitamente ogni settimana tutte le news del nostro magazine direttamente nella tua casella di posta elettronica. Non dimenticare di confermare l'iscrizione tramite il link presente nel messaggio che riceverai in email.